Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La nebbia torna a farsi notare

Il fenomeno, a lungo sfavorito dalla posizione assunta dall'alta pressione, si presenta in banchi e in modo molto irregolare. L'anticiclone continuerà a dominare la scena sino a metà mese ma correnti umide investiranno Liguria, alta Toscana e Valpadana nel corso del fine settimana, provocando anche deboli piovaschi.

Prima pagina - 7 Gennaio 2005, ore 07.23

NEBBIA, DOVE SEI FINITA? La disposizione anomala dell'alta pressione con un massimo quasi sempre centrato sulla Francia, dunque ad ovest delle Alpi, non ha mai consentito lo sviluppo di nebbie estese sulle pianure del nostro Paese durante questa fase della stagione invernale. Non basta però questa osservazione per giustificare la drastica riduzione del fenomeno NEBBIA nel nostro Paese, e segnatamente in Valpadana, negli ultimi anni. Si parla ormai infatti di una riduzione generale dell'umidità, così come dei nuclei di condensazione messi a disposizione da piombo e zolfo, e infine di un'aumentata ventilazione. SITUAZIONE: l'alta pressione seguita a dettar legge alle nostre latitudini, mantenendo a latitudini settentrionali le perturbazioni atlantiche. La coda di un fronte freddo però sfiorerà le Alpi nel fine settimana provocando un richiamo di correnti umide su Liguria, alta Toscana e Valpadana, che potrebbe provocare anche qualche piovasco. Altrove il tempo rimarrà discreto. EVOLUZIONE: un altro fronte si avvicinerà alla regione alpina tra lunedì 10 e martedì 11 mantenendo attiva la corrente umida di Libeccio sulla Liguria. Sempre martedì un corpo nuvoloso africano porterà addensamenti stratiformi al sud e sulle Sicilia ma senza provocare piogge. Verso la metà del mese è attesa una prima modesta irruzione di aria fredda da nord, che interesserà soprattutto le regioni adriatiche. DA NOTARE: per una svolta più significativa nello stato del tempo dovremo probabilmente attendere l'ultima decade del mese. PREVISIONI PER OGGI: Su tutte le regioni tempo generalmente soleggiato o velato. Banchi di nebbia sulle pianure e nelle valli in mattinata. Il fenomeno potrebbe presentarsi più persistente su pianura veneta ed emiliana. Stamane farà piuttosto freddo, nel pomeriggio valori più miti, salvo nelle zone interessate dalla nebbia. Nel corso della giornata nubi in aumento sulla Liguria in estensione nella notte alla Lombardia. Venti in rinforzo da sud sulla Liguria, deboli variabili altrove. DOMANI, SABATO 8 GENNAIO: Al nord cielo nuvoloso sulla Liguria e la Valpadana con qualche piovasco possibile e isolate nevicate sulle cime più alte dell'Appennino ligure, sul resto del settentrione nuvolosità stratiforme con qualche raggio di sole e tempo asciutto. Nubi basse con effetto nebbia nelle valli. Sulla Toscana cielo nuvoloso e sul nord della regione brevi piogge. Su tutte le altre regioni cielo sereno o velato. Temperature in leggero calo al nord.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum