Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La massa d'aria calda si prepara ad invadere l'Italia

Il vortice ciclonico presente sui Balcani sta perdendo importanza. E' ormai prossima la rimonta di un cuneo anticiclonico africano. Al nord però il suo dominio verrà messo in discussione da infiltrazioni di aria fresca da est e dall'intervento di linee di instabilità di origine atlantica da ovest, per il resto sole e caldo domineranno indisturbati almeno sino al 5 luglio.

Prima pagina - 28 Giugno 2018, ore 07.33

Qui a fianco le temperature previste a 1500m per il fine settimana.
SITUAZIONE: la circolazione di aria fresca e leggermente instabile legata alla presenza di un vortice ciclonico sui Balcani sta perdendo importanza. Da venerdì ne acquisterà invece molta la risalita di una massa d'aria calda e stabile in arrivo dal nord Africa.

EVOLUZIONE: nel fine settimana tempo estivo su tutta l'Italia con caldo anche intenso. Tra domenica sera e lunedì possibile rientro di aria più fresca da est al nord ma con annuvolamenti solo a ridosso dei rilievi e scarso rischio di fenomeni.

PROSSIMA SETTIMANA: il settentrione rimarrà ai margini del cuneo anticiclonico africano e risentirà di una lieve instabilità, che andrà manifestandosi soprattutto sui monti, mentre sul resto del Paese dominerà senza troppi problemi il cuneo anticiclonico africano.

TEMPORALI: un passaggio temporalesco più importante ed esteso potrebbe verificarsi tra giovedì 5 e venerdì 6 al settentrione, seguito da aria un po' più fresca che potrebbe coinvolgere anche le regioni centrali nella giornata di sabato 7 luglio, ma la previsione è assolutamente da confermare.

LUNGO TERMINE: lo schema barico che vedrà il nord coinvolto a tratti dall'instabilità atlantica persisterà probabilmente sino al 12 luglio, con scarsi riflessi però al centro e al sud, dove seguiterà a dominare il sole e farà sempre caldo.

OGGI: prevalenza di schiarite in un contesto ancora leggermente variabile con annuvolamenti cumuliformi associati a rovesci lungo la dorsale appenninica del centro e del sud, per il resto generalmente asciutto. Addensamenti giungeranno nel corso della giornata su nord-est, specie est Alpi, ma con scarse conseguenze. Temperature ancora gradevoli, clima ventilato.

DOMANI: bel tempo ovunque, salvo addensamenti nelle Alpi e la dorsale appenninica; la pressione aumenterà e il tempo tenderà a stabilizzarsi. Si attenueranno i venti e comincerà a fare più caldo, specie al nord.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum