Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La depressione insisterà sull'Italia sino a venerdì 2 gennaio

Persisteranno pertanto condizioni favorevoli a piogge e nevicate, a tratti anche a quote basse. Alcune zone invece vedranno poche precipitazioni (ombra pluviometrica). Temperature in lieve diminuzione da domani, a partire dalle regioni tirreniche e dal nord.

Prima pagina - 29 Dicembre 2003, ore 07.16

COMMENTO Bella nevicata ieri su Piemonte, Valle d'Aosta, nord Lombardia, Appennino ligure, Alto Adige. Su queste zone fiocchi anche in città per la gioia di adulti e bambini ma anche qualche grottesco disagio negli aeroporti. Ancora una volta abbiamo invece sperimentato l'utilità di una corretta pianificazione meteorologica per programmare i nostri spostamenti su strade, autostrade e località di montagna. Nonostante le temperature al suolo relativamente basse, la presenza di aria più mite in quota non ha favorito un'estensione delle nevicate su altre zone del settentrione. Un esempio per tutti Milano, Bergamo, Rovereto, rimaste sotto la pioggia. LIVE: nevicate moderate in atto a Bolzano e Trento. SITUAXIONE Una depressione con centro sulla Corsica rimarrà quasi stazionaria per la giornata odierna mantenendo attive sull'Italia condizioni di maltempo, specie sul nord-est, le regioni tirreniche e le isole maggiori. Domani il minimo si sposterà verso sud-est ma la circolazione sull'Italia rimarrà sempre depressionaria. Per il giorno di San Silvestro si avrà invece un moderato miglioramento a partire dalle regioni occidentali. La ferita rimarrà però ancora aperta e un nuovo sistema frontale interverrà il primo giorno dell'anno attraversando tutta la Penisola e approfondendo nuovamente un minimo di pressione sulle regioni centro-meridionali per venerdì 2 gennaio. Al nord invece il passaggio dei corpi nuvolosi risulterà più rapido. Le temperature tenderanno a diminuire leggermente, in modo più marcato al nord in montagna tra San Silvestro e Capodanno. EVOLUZIONE SUCCESSIVA Da sabato 3 possibile lento inserimento dell'anticiclone delle Azzorre sul bacino del Mediterraneo con generale miglioramento.(probabilità 65%) PREVISIONI PER OGGI: tempo perturbato al nord, su tutte le regioni tirreniche, le isole maggiori e il meridione con piogge e nevicate su Alpi ed Appennino centro-settentrionale. Attenuazione e trasformazione in pioggia delle nevicate in pianura sul Piemonte, il Canton Ticino e il nord della Lombardia. Situazione migliore su Marche, Abruzzo, Valle d'Aosta, ovest Piemonte, Ponente ligure dove il cielo risulterà parzialmente nuvoloso e il rischio di pioggia rimarrà basso per gran parte della giornata. Temperature in calo sulla Sardegna, stazionarie altrove. Venti moderati tra Libeccio e Scirocco, tendenti a disporsi da nord-ovest su Sardegna e Alpi Occidentali. LIMITE DELLE NEVICATE: Alpi: 400-900 m su settore centro-ovest, 700-1000 m su settore est. Appennino: 300-600 m su Appennino ligure, 1200-1500 m altrove (con locali sconfinamenti a quote più basse). DOMANI: ancora nuvoloso con qualche precipitazione al nord, specie in monragna; perturbato sulle regioni meridionali, estensione dei fenomeni alle centrali adriatiche, schiarite con isolati rovesci sulle centrali tirreniche, isole comprese. Temperature in leggero calo. Venti a circolazione ciclonica. SAN SILVESTRO: piogge al mattino al sud, sulle regioni centrali adriatiche e sulla Venezia Giulia, discreto altrove, in giornata temporaneo generale miglioramento. Temperature in calo. CAPODANNO: peggioramento al nord con nevicate sulle Alpi e l'Appennino settentrionale, pioviggini in pianura, piogge più importanti sull'Emilia-Romagna, dapprima tempo discreto altrove ma con rapido peggioramento su Toscana, Umbria, Marche, Lazio e Sardegna con piogge dal pomeriggio-sera, al sud il peggioramento giungerà in serata, contemporaneamente migliorerà al nord-ovest.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum