Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La depressione é il Presidente dell'autunno, senza incertezze...

L'Europa ancora bersaglio dei "capricci" atlantici

Prima pagina - 8 Novembre 2000, ore 15.11

State tranquilli, qui non si tratta di fotofinish, di una "casa bianca" da assegnare, di voti da ricontare, qui i grandi elettori del tempo hanno scelto le depressioni a governare il tempo di questo vorticoso autunno con il loro carico di precipitazioni, raffiche di vento, nevicate, grandinate e fulmini. Stiamo vivendo una pausa movimentata: i rovesci e i temporali non si sono ancora del tutto spenti e già si guarda con preoccupazione alla nuova ondata di maltempo prevista sul nord Italia da lunedì. Come leggerete nelle numerose analisi odierne, si guarda con timore allo sbarramento sul versante sud-alpino, quota neve in netto rialzo con piogge fino a 2000 m e fiumi che si ingrosseranno nuovamente su tutto il nord Italia e l'alta Toscana. Al centro-sud dovrebbe soffiare un forte Libeccio, che però non dovrebbe provocare precipitazioni, perché l'alta pressione farà da blocco alla perturbazione, regalando ancora giorni miti. Prima di prendere come definitive queste analisi, attendiamo la giornata di domani, intanto facciamo un passo indietro e spostiamoci a Livorno, dove Claudio d'Angelo, nostro meteorilevatore, ci racconta la settimana appena trascorsa: "Nel livornese questa è stata una settimana costituita da abbondanti piogge alternate a libeccio Scirocco e Ponente. La temperatura minima registrata è stata di 11.7 °C, non sono stati quindi cinque giorni freddi. I venti in prevalenza meridionali e la copertura notturna del cielo non hanno favorito un abbassamento sensibile della minima. Il record di questi ultimi mesi si è avuto invece nel minimo depressionario che nelle giornata del 6 Novembre, durante il passaggio di "Pamela", ha raggiunto 992 mb. Le uniche giornate non piovose sono state quella del 2 e del 4 Novembre. Nella giornata del 4 il vento di ponente ha fatto da padrone con mare forza 7-8 impedendo le ricerche dell'elicottero dei carabinieri caduto al largo dell' isola di Capraia." A domani Dai un'occhiata a..Le temperature sulle Alpi

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum