Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La bolla di calore ESTREMA allenta solo un po' la morsa

L'anticiclone estremo è come un cancro per il clima europeo e inquieta non poco. Oggi i venti da est abbasseranno solo di qualche grado le temperature ma il caldo rimarrà intenso. Isolati temporali solo sul basso Piemonte. Domenica di nuovo molto caldo ovunque. Da lunedì pomeriggio infiltrazioni di aria più fresca in quota al nord con risvolti temporaleschi dapprima sui monti, nottetempo anche sulle pianure.

Prima pagina - 29 Giugno 2019, ore 07.27

UN CANCRO: questi anticicloni sempre più mastodontici fanno paura, perché generano un caldo estremo che difficilmente poi viene evacuato in tempi brevi, provocando disagi enormi alla popolazione, specie anziana, e favorendo l'uso anche smodato dei condizionatori, che non solo immettono ancora più calore all'esterno, ma incidono non poco sul nostro portafoglio.

Tutto quello che di buono oltretutto aveva costruito il tempo a maggio portando neve tardiva e frescura sulle Alpi, è stato bruscamente cancellato da un giugno caldissimo e avaro di fenomeni, che ha penalizzato molto i ghiacciai. Abbiamo rivissuto con gli interessi il luglio del 2015, senza scomodare molte altre annate calde, mentre ormai si contano sulla dita di una mano le estati sottotono dell'ultimo ventennio.

SITUAZIONE: una corrente da est si è inserita sull'Italia e determinerà per oggi un lieve generale calo termico, che è già coinciso, come previsto, con la formazione di qualche temporale sul basso Piemonte. Il disagio da caldo, come evidenziato in questa cartina qui sotto, resterà non trascurabile, ma si attenuerà leggermente rispetto a venerdì. Molti i valori massimi di temperatura che comunque supereranno i 33-34°C.

EVOLUZIONE: dopo una domenica nuovamente bollente su gran parte d'Italia, da lunedì sul centro Europa andrà affluendo aria nettamente meno calda, che in qualche modo riuscirà ad inserirsi anche sul nostro settentrione, generando qualche temporale, dapprima sui monti, durante la notte anche in pianura. Questa tendenza temporalesca potrebbe accentuarsi con il passare dei giorni, coinvolgendo anche il centro del Paese, specie le zone appenniniche e riducendo di qualche grado le temperature. Qui sotto la situazione termica prevista a 1500m per lunedì 2 luglio:

PRECIPITAZIONI: il nostro modello segnala infatti un rischio di precipitazioni abbastanza diffuso tra il pomeriggio e la nottata di lunedì 2 luglio al nord, in sfondamento anche sulle pianure:

LINEA DI TENDENZA: nonostante queste infiltrazioni e la tendenza al generale aumento della tendenza temporalesca, il caldo rimarrà protagonista almeno sino all'inizio della seconda decade di luglio. Solo verso la metà del mese il modello americano fa intuire la possibilità, peraltro essenzialmente limitata al nord, di un affondo più deciso delle saccature in discesa dalla Scandinavia verso la regione alpina ma la tendenza è da confermare.

OGGI: un po' di venti da est ridurranno leggermente la sensazione di caldo, portando anche qualche annuvolamento a ridosso dei rilievi alpini, prealpini ed appenninici del versante adriatico, così come qualche temporale nel Cuneese. Per il resto prevarranno ancora condizioni di tempo soleggiato.

DOMANI: risveglio leggermente più fresco, poi ancora soleggiato e molto caldo con punte anche over 37°C.

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua città, che vengono continuamente aggiornate:
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

Altre località: www.meteolive.it

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum