Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La "bancarotta" dell'alta pressione

Un forte calo della pressione atmosferica ha permesso alla perturbazione di forzare il blocco e avanzare sulla Penisola. Nella notte si sono avuti rovesci e temporali su Piemonte, Valle D'Aosta e Lombardia. Ora il fronte punta sul NE ma si sta estendendo anche alle regioni centrali tirreniche. Comincia una fase meteorologica molto dinamica.

Prima pagina - 3 Maggio 2001, ore 07.26

Situazione generale: il blocco anticiclonico non esiste più, la frontiera è libera, le "truppe" dell'alta pressione si sono ritirate. Ora l'asse depressionario va spostandosi sui meridiani della Penisola, mentre più ad ovest si sostituisce una spinta anticiclonica che dalle Azzorre raggiunge il Regno Unito e punta sulla Scandinavia. Per noi brutte notizie? Si, perchè sul bordo orientale di questa lingua anticiclonica aria moderatamente fredda andrà ad alimentare quel che rimane della depressione "Paris" proprio in corrispondenza della nostra Penisola. Il tempo rimarrà instabile, a tratti anche perturbato almeno sino a lunedì; vi saranno certamente anche brevi pause soleggiate, ma il rischio di un bel rovescio o di un temporale quotidiano sarà piuttosto elevato. Previsione per oggi: NORD: cielo in prevalenza nuvoloso o molto nuvoloso sul settore nord-occidentale con possibili rovesci o brevi temporali, in particolare sulla Lombardia e sul Piemonte. Sull'Emilia-Romagna nuvolosità irregolare con formazioni cumuliformi che, nel corso del pomeriggio, potranno dar luogo a manifestazioni temporalesche sparse. Sul settore nord-orientale cielo parzialmente nuvoloso con tendenza ad ulteriore intensificazione della nuvolosità nel pomeriggio con qualche rovescio anche a sfondo temporalesco, più probabile sulla Lombardia orientale e sul Trentino. Temperatura in diminuzione, più sensibile al nord-ovest. CENTRO: Sulla Sardegna cielo inizialmente poco nuvoloso con tendenza ad accentuazione della nuvolosità nel corso del pomeriggio con possibilità di qualche breve manifestazione temporalesca, più probabile in Barbagia. Su Toscana, Umbria e Lazio cielo irregolarmente nuvoloso con addensamenti in ulteriore intensificazione e rischio di isolati rovesci o temporali, più probabili sulla Toscana e sull'Appennino. Anche sull'Appennino marchigiano e abruzzese cielo nuvoloso con fioritura di cumuli imponenti e possibili temporali nel pomeriggio. Sulle zone costiere parzialmente nuvoloso con schiarite anche ampie e avvicinamento dei temporali dall'entroterra nel corso del pomeriggio ma con precipitazioni solo sporadiche. Temperatura in lieve calo nei valori massimi SUD: sulla Campania cielo irregolarmente nuvoloso con schiarite più ampie sulle province meridionali della regione. Nella zona di Avellino, Monte Miletto, Matese e Benevento, nel pomeriggio possibili temporali isolati. Sul Molise cielo parzialmente nuvoloso con rischio di brevi rovesci pomeridiani. Su tutte le altre zone condizioni di cielo poco nuvoloso o velato con prevalenza di soleggiamento e giornata ancora gradevole. Temperatura in lieve calo su Molise e Campania, quasi stazionaria altrove. Mari: poco mossi i bacini occidentali, da quasi calmi a poco mossi l'Adriatico e lo Jonio. Localmente mosso il Mar di Sardegna Venti: deboli da SE al nord, da ESE sull'Adriatico, da SSW sulla Sardegna e sul Tirreno, deboli variabili sulle zone joniche.

Autore :

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum