Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'ultimo sussulto di "Polaris": temporali in marcia verso le regioni centrali

"Polaris" ancora in cattedra al nord dove il tempo guarirà solo lentamente. Un duplice impulso temporalesco è in viaggio verso le regioni centrali; al sud tempo discreto e molto mite per venti ancora meridionali. Ieri mentre a Cortina nevicava a Catania si sono toccati i 30°C: l'Italia è lunga...

Prima pagina - 25 Settembre 2002, ore 07.22

LIVE: quasi a sorpresa nella notte la depressione "Polaris" ha ritrovato nuova linfa vitale e ha riproposto piogge e rovesci temporaleschi su Piemonte, Liguria, Lombardia, Romagna, alcune zone della Toscana. Invece di puntare verso l'Austria il minimo è rimasto pressochè pozionato sulle regioni settentrionali e ora sta scendendo leggermente verso il centro. Il richiamo di aria umida, che dalla Sardegna si va portando in direzione delle coste tirreniche, e la contemporanea discesa di un impulso di aria fredda da NW, attualmente sulla Toscana, determinerà un peggioramento proprio sul centro. Al nord la guarigione del tempo sarà un po' più lenta di quanto preventivato, anche se al nord-ovest non mancheranno le schiarite. Ecco la sommatoria delle PIOGGE cadute in alcune località nelle ultime 24 ore: Bolzano 26.2 Capo Palinuro 22.0 Venezia 18.0 Trieste 18.0 Genova 11.0 Rimini 9.0 Dobbiaco 6.4 Trapani 5.4 Brindisi 5.2 Milano 5.2 Grosseto 5.0 Alassio 5.0 Pisa 4.6 Roma Fiumicino 3.2 Firenze 3.2 Piacenza 3.2 Ancona Falconara 2.2 SITUAZIONE: la depressione "Polaris" andrà colmandosi lentamente entro le prossime 24 ore ma si attiverà un flusso di correnti fredde settentrionali che manterranno attive condizioni di instabilità sino all'inizio del fine settimana. Più esposte risulteranno le regioni adriatiche e quelle meridionali. Come mai questo flusso? Perchè l'Italia si troverà ai margini tra due figure opposte: un cavo d'onda depressionario in quota che andrà a posizionarsi sul basso Adriatico e una zona di alta pressione in rimonta da ovest. Domenica l'alta pressione si estenderà gradualmente a tutto il Paese estendendo il bel tempo quasi ovunque, salvo qualche residuo acquazzone sull'estremo sud e sull'Adriatico. EVOLUZIONE: la prossima settimana sarà inizialmente caratterizzata dall'alta pressione; lunedì e martedì si presenteranno dunque soleggiati e progressivamente più miti; l'alta pressione però avrà ancora la tendenza a spingersi verso nord, tagliando la strada ad un intenso vortice tra la Groenlandia e l'Islanda che potrebbe anche decidere di puntare in direzione dell'Europa centro-meridionale. Ne riparleremo nei prossimi articoli. PREVISIONI OGGI: al NORD ancora tempo chiuso nelle prime ore del giorno con residui rovesci o deboli piogge. Neve fin verso i 1300 m. Nel corso della giornata tendenza a schiarite sempre più ampie sul settore nord-occidentale in progressione verso il Triveneto ma ancora qualche acquazzone residuo non escluso. Ancora nubi sull'Emilia-Romagna con possibili precipitazioni. Il vento da nord renderà l'aria gradualmente più secca. Temperatura in leggero aumento nei valori massimi. al CENTRO: tempo in peggioramento ad iniziare da Sardegna e Toscana con rovesci e temporali, specie nel pomeriggio: fenomeni localmente anche forti, specie lungo la dorsale appenninica; occasionali grandinate. Schiarite anche ampie sempre possibili, in particolare in mattinata e più frequenti sul nord della Sardegna e le coste abruzzesi. Venti da SW su Lazio, Umbria, Marche ed Abruzzo, da WNW su Toscana e Sardegna. Temperatura in diminuzione. Al SUD: tempo inizialmente abbastanza soleggiato, nel pomeriggio possibile formazione di nuclei temporaleschi sulla Campania, sul Molise e l'Appennino Lucano. Temperature ancora molto miti, praticamente estive sulla Sicilia orientale ma con tendenza ad un calo dalla serata quando l'aria fredda tenderà a spingersi verso sud. IIn serata e nella notte sono infatti attesi nuovi temporali su Molise, Campania, Puglia e Basilicata. Venti da WSW, in rotazione a N dalla sera. Tendenza per domani: bello al nord-ovest, condizioni di moderata instabilità sulle rimanenti regioni con qualche possibile rovescio o temporale, più probabile sull'Appennino centro-meridionale. Verso sera annuvolamenti su Alpi centro-orientali e poi sul Triveneto. Temperatura in lieve calo al sud, stazionaria o in aumento altrove.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.50: A14 Pescara-Bari

rallentamento

Traffico rallentato causa trasporto eccezionale nel tratto compreso tra Vasto Nord-Casalbordino (Km..…

h 22.49: A30 Caserta-Salerno

vento-forte

Vento forte nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Salerno - Raccordo Salerno-Ave..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum