Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'Italia raggiunta da aria più fredda

Sull'est europeo toccati i -14 a Mosca, -7°C a Praga. Oggi nuvole sul Piemonte, la Valpadana, la Campania, la Calabria, i monti abruzzesi e molisani con qualche isolata e modesta precipitazione. Altrove più sole. Domani instabilità e freddo sul meridione, più sole sul resto d'Italia. Da lunedì sarà primavera a tutti gli effetti.

Prima pagina - 22 Marzo 2003, ore 07.25

LIVE L'ultima zampata dell'inverno ha raggiunto tutto l'est europeo. Valori termici molto bassi questa mattina si registrano da Mosca sino a Belgrado e Praga. Le correnti fredde stanno coinvolgendo in parte anche la nostra Penisola, determinando un locale aumento della nuvolosità sull'Abruzzo e il Molise e un contrasto con aria più umida su Campania e Calabria tirrenica, dove potrebbero registrarsi anche delle brevi piogge. Un certo contrasto si è verificato anche sul Piemonte occidentale, la bassa Valle d'Aosta e parte dell'Appennino ligure, dove il cielo è spesso nuvoloso e sono segnalati isolati fenomeni. La corrente fredda da est sta convogliando aria gradualmente più umida anche sulla Valpadana e nelle prossime ore sono attesi banchi nuvolosi passeggeri anche sulle Prealpi lombarde. COME EVOLVERA' la situazione? L'alta pressione proteggerà sempre la nostra Penisola. Tuttavia la massa d'aria fredda ed instabile che coinvolge l'est europeo influenzerà le condizioni termiche sul nostro Paese sino a lunedì mattina, determinando un calo termico, più sensibile al sud e sull'Adriatico ed isolate precipitazioni nelle zone che menzioniamo in sede previsionale. Da lunedì i massimi pressori si sposteranno proprio nell'area mediterranea e sino a giovedì godremo di splendide giornate primaverili, molto soleggiate e miti, specie al nord. LUNGO TERMINE: da venerdì prossimo un indebolimento dell'area anticiclonica favorirà l'avvicinamento di una depressione dalla Penisola Iberica con possibile peggioramento al nord e sul Tirreno per il week-end 29-30 marzo. PREVISIONI OGGI: Sul Piemonte occidentale, la bassa Valle d'Aosta e il Ponente ligure nuvoloso il cielo si manterrà nuvoloso in mattinata con rischio di qualche debole pioggia o spruzzata di neve oltre i 900-1000 m. Sul resto del nord qualche banco nuvoloso in Valpadana possibile nell'arco della giornata, per il resto bel tempo. Vento moderato da est e temperatura in calo. Al centro nuvolosità irregolare su Marche, Abruzzo e Lazio meridionale ma con basso rischio di fenomeni, più sole altrove. Nel pomeriggio rasserena sul Lazio meridionale, persisteranno gli annuvolamenti sull'Appennino abruzzese ma senza fenomeni di rilievo. Temperatura in calo. Venti moderati da nord-est. Al sud cielo nuvoloso su Campania e Calabria tirrenica con qualche debole pioggia, per il resto abbastanza soleggiato ma con presenza di banchi nuvolosi a tratti importanti sul Molise. Nubi in aumento in serata sulla Lucania e la Puglia, ma contemporaneo miglioramento su Campania e Calabria tirrenica. Temperatura in moderata flessione. Venti moderati da nord-est in quota e da nord-ovest al suolo. DOMENICA: nuvolosità irregolare su Puglia, Lucania, Calabria, Sicilia orientale con rovesci locali, più frequenti su monti calabri e catanese. Limite delle nevicate compreso tra i 500-600 dei monti lucani e i 900-1000 m delle restanti zone appenniniche. Sulla Campania e l'ovest della Sicilia tempo più clemente e spesso soleggiato. Temperatura in ulteriore diminuzione, più sensibile in Puglia.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.52: Roma Via dei Colli della Farnesina

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Piazzale della Farnesina e Via d..…

h 21.51: Roma Via Flaminia

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Corso di Francia e Via dei Due P..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum