Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'Italia nella canicola, lunedì qualche temporale al nord, poi un po' meno caldo per tutti

Week-end rovente sul nostro Paese, che entrerà nella fase culminante dell'ondata di calore africano. Lunedì la coda di una perturbazione lambirà il settentrione poi seguirà aria meno calda che renderà le nostre città un po' più vivibili.

Prima pagina - 26 Luglio 2013, ore 07.56

SITUAZIONE: un campo di alte pressioni con asse disposto al traverso dell'Europa centrale porta sull'Italia aria molto calda di origine nord-africana. Tale situazione appare al momento bloccata per la presenza di un vasto campo di basse pressioni ad ovest, con asse tra il nord dell'Atlantico e le acque antistanti il Portogallo, e una seconda depressione che invece si estende verso il mar Nero.

EVOLUZIONE: la pulsazione anticiclonica nord-africana permarrà quasi stazionaria, alimentata da un intenso strappo del Getto in risalita dall'entroterra algerino. Lunedì però la coda di una perturbazione collegata al minimo britannico lambirà il nostro settentrione, dove attiverà qualche temporale, segnatamente lungo l'area alpina.

CALDO: raggiungerà l'apice nel corso del prossimo fine settimana, con valori diffusi fino a 36-38°C e qualche punta di caldo percepito fino a 40°C. Si segnalano condizioni di afa pesante sulle pianure, in particolar modo la val Padana, dove i valori minimi potrebbero non scendere sotto i 25°C.

RINFRESCATA: tra lunedì 29 e martedì 30 la perturbazione prima citata, ancorchè limitata alle regioni alpine, sarà seguita comunque da aria meno calda che prenderà gradualmente il posto di quella africana. Nei primissimi giorni di agosto è pertanto previsto un lento rientro delle temperature entro valori più vivibili ovunque.

PREVISIONE PER OGGI: un po' di nuvolosità bassa su Liguria, alta Toscana e coste tirreniche della Calabria, ma senza conseguenze. Per il resto bello e molto caldo, con lieve instabilità pomeridiana non esclusa lungo le Alpi.

PREVISIONE PER DOMANI: situazione pressochè invariata, con qualche nube bassa su Liguria e Calabria tirrenica e lieve instabilità pomeridian sulle Alpi. Possibili isolati temporali di calore nelle ore centrale anche sull'Appennino abruzzese. Per il resto sole. Caldo opprimente.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum