Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'Italia ha la febbre africana, per curarla occorrono "aspirine" temporalesche

Il problema è che le scorte in farmacia scarseggiano...L'anticiclone concederà oggi una lieve accentuazione dell'instabilità al nord ma con fenomeni locali e circoscritti, per il resto domineranno sole e caldo. Picco del caldo tra venerdì e sabato con punte locali prossime ai 40°C. La prossima settimana ancora caldo ma meno estremo e da sabato 25 possibile seria zampata temporalesca e calo delle temperature.

Prima pagina - 15 Luglio 2015, ore 07.50

SITUAZIONE: il caldo persistente mette radici e tra venerdì e sabato produrrà il suo massimo sforzo cercando di portare localmente le temperature su valori prossimi ai 40°C. Nel contempo però nel tessuto anticiclonico comincia ad esserci qualche smagliatura. La prima è in viaggio dalla Francia verso le Alpi e nel corso della giornata odierna potrà lievemente accentuare la tendenza temporalesca, dapprima in montagna, verso sera anche sulla pianura, segnatamente in Lombardia.

EVOLUZIONE: giovedì e venerdì presenteranno ancora una lieve instabilità pomeridiana su Alpi ed Appennino centro-settentrionale, mentre nel week-end il passaggio di un impulso temporalesco sul centro Europa coinvolgerà marginalmente anche il settore alpino, prealpino e la fascia pedemontana del nord con qualche temporale in più ma con scarsi effetti sulle temperature.

CALDO: il picco è previsto tra venerdì e sabato con Sardegna, Toscana, Umbria, Lazio, Emilia-Romagna, Lombardia, Marche che potrebbero sfiorare o localmente raggiungere i 39-40°C. In seguito però vi sarà una certa implosione della figura anticiclonica e le masse d'aria più calde rimarranno confinate sul nord Africa.

GUASTO: il 25 luglio è ancora relativamente lontano ma c'è una certa convergenza tra i modelli attorno a questa data, che sino ad ora era mancata. Il modello europeo in questo caso è parso più affidabile, la strada è però ancora lunga e i dietrofront dietro l'angolo.

OGGI: al nord un po' di nubi sparse in un contesto soleggiato. Nel corso della giornata nuvolaglia in aumento lungo le Alpi e sull'Appennino con qualche occasionale spunto temporalesco, che entro sera potrebbe manifestarsi anche in pianura sulla Lombardia. Altrove sole e caldo con isolati temporali di calore solo in Appennino nel pomeriggio. Temperature in lieve ulteriore aumento e punte di 37°C.

DOMANI: si rinnoverà una lieve instabilità sui rilievi nel pomeriggio, che coinvolgerà maggiormente anche l'Appennino centrale con brevi temporali di calore, per il resto dominio del sole, del caldo e di un alto tasso di umidità che renderà la calura decisamente fastidiosa, punte di 38°C.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.48: A1 Milano-Bologna

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Modena Nord (Km. 157,6) e Allacciamento A22 Mod..…

h 18.45: A7 Milano-Genova

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Svincolo Binasco (Km. 10,5) in uscita in direzione Genova…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum