Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'inverno si scuote in Adriatico e al sud: FREDDO e NEVE in arrivo!

Affluisce aria molto fredda sul medio Adriatico e sul meridione, riflessi dalla sera anche sul resto d'Italia, ma fenomeni quasi tutti concentrati tra Abruzzo, Molise, Puglia, Lucania, Calabria e nord Sicilia. Migliora per Capodanno, ma dai primi di gennaio nuova instabilità al centro e clima più freddo al nord.

Prima pagina - 28 Dicembre 2016, ore 07.36

COMMENTO: stamane i modelli strizzano un occhio all'inverno e vedono, almeno in troposfera, un vortice polare più disturbato e propenso a favorire affondi freddi in direzione dell'Europa centro orientale e in parte anche sul Mediterraneo. Vedremo se dalle mappe si passerà alla realtà, intanto prendiamo atto della nuova congiuntura, che verrà analizzata a breve su MeteoLive.

SITUAZIONE: l'alta pressione si indebolisce lungo il suo fianco sud orientale e aria molto fredda affluirà soprattutto lungo le regioni del medio Adriatico e al sud, determinandovi precipitazioni anche nevose a quote molto basse tra la serata odierna e venerdì.
Il resto del Paese ne verrà coinvolto solo marginalmente.

NEVICATE: sono previste in arrivo dalla prossima notte a quote collinari su Abruzzo, Molise, Puglia, Lucania, Calabria, in abbassamento a 300m nel corso della giornata di giovedì e anche a quote localmente inferiori nella notte su venerdì, sino a coinvolgere anche la Sicilia.

EVOLUZIONE: con la giornata di San Silvestro si esaurirà l'azione fredda al sud, ma le temperature resteranno comunque basse su tutto il meridione, mentre tenderanno nuovamente ad aumentare altrove, specie in quota.

CAPODANNO: giornata sostanzialmente tranquilla, ma con annuvolamenti tra Liguria e regioni centrali tirreniche. Locali nebbie sulle pianure del nord.

CAMBIAMENTO: tra il 2 ed il 4 gennaio possibile un primo moderato affondo dell'aria fredda di origine artica sul settentrione ma con contrasti che risulteranno attivi solo sul centro Italia, accompagnati da piogge e rovesci. Possibili ulteriori affondi perturbati nei giorni successivi, tutti da valutare e verificare. Seguite gli approfondimenti!

OGGI: al nord e sulle centrali tirreniche tempo buono, salvo locali nubi basse lungo le coste, sul medio Adriatico e sul meridione nuvolosità irregolare e sensibile rinforzo del vento con rovesci anche temporaleschi su Molise, Puglia e Jonio, in estensione nella notte a gran parte del meridione e all'Abruzzo con limite della neve sino a 500m. 
Temperature ancora miti sul nord-ovest nelle ore diurne, specie laddove sarà presente il foehn, in calo altrove.

DOMANI: instabile su medio Adriatico, meridione, basso Lazio con rovesci anche nevosi oltre i 300-500m ma con limite localmente anche prossimo ai litorali in caso di temporali. Fenomeni meno probabili sulle coste della Campania e nel sud della Sicilia. Tempo migliore ma ventoso altrove. Ulteriore marcato calo termico al sud, moderato altrove.  
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.57: A12 Genova-Rosignano

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Genova Est (Km. 4,2) e Allacciam..…

h 16.55: A14 Ancona-Pescara

rallentamento

Traffico rallentato causa trasporto eccezionale nel tratto compreso tra Grottammare (Km. 301,7) e P..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum