Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'inverno si scatena: oggi NEVE su diverse zone del centro, mercoledì su parte del nord

Attese nevicate a quote molto basse lungo la dorsale appenninica del centro, stanotte anche su coste del nord-est e sul Friuli Venezia Giulia. Mercoledì un po' di neve su Appennino Ligure, basso Piemonte, bassa Lombardia ed Emilia, tempesta di vento in arrivo a ridosso della Sardegna con bufere di neve in quota. Tra giovedì e venerdì maltempo in spostamento al sud, con tanto vento. Sabato ancora fenomeni al sud e sul medio Adriatico, da domenica...

Prima pagina - 22 Gennaio 2019, ore 07.28

SITUAZIONE: l'Italia si trova inserita in un canale depressionario che dispensa condizioni di instabilità sulle regioni centrali e meridionali, che oggi si andranno accentuando a causa dell'arrivo di aria più fredda in quota. Pertanto saranno possibili nevicate a quote molto basse lungo la dorsale appenninica del centro e tra la serata e la notte anche sull'estremo nord-est.

EVOLUZIONE: nel contempo dalla Francia verremo raggiunti entro le prime ore di giovedì da una saccatura ben più incisiva che scaverà un minimo di depressione tra alto e medio Tirreno, andando a determinare precipitazioni nevose tra Appennino ligure, basso Piemonte, bassa Lombardia ed Emilia nel corso della giornata, rinnovando condizioni di maltempo sulle regioni centrali ma non più con neve nei fondovalle appenninici.

TEMPESTA: il minimo depressionario evolverà in una vera e propria tempesta invernale con vortice sin verso i 978hPa e venti turbolenti in Sardegna, che potranno portare anche bufere di neve sino alle quote collinari nella notte su giovedì.

IN SEGUITO: tra giovedì e venerdì il maltempo traslerà al sud portando ancora venti forti e tante precipitazioni, nevose solo in Appennino dalle quote medie. Una ritornante fredda potrà colpire tra venerdì e sabato il medio Adriatico, portando neve nuovamente sino a quote collinari. Altrove il tempo migliorerà.

Da DOMENICA a GIOVEDI 31 GENNAIO: l'Italia diverrà bersaglio più o meno diretto di diversi affondi depressionari previsti sino al termine del mese e anche per i primi giorni di febbraio con tempo dinamico, a tratti anche perturbato, sbalzi termici e neve a quote anche basse. Anzi, proprio durante questi passaggi non è esclusa qualche nevicata a quote di pianura. Insomma l'inverno promette di stupirci.

OGGI: al nord bel tempo ma freddo con gelate, brinate e banchi di nebbia. Nubi in arrivo sull'Emilia-Romagna e sull'estremo nord-est, dove in serata o nella notte sono attese deboli nevicate sino in pianura, specie su Romagna, coste venete e Friuli Venezia Giulia. Al centro nubi su tutti i settori con precipitazioni sparse, nevose a quote molto basse, 200-400m, specie dal pomeriggio-sera, quando si prevedono nevicate sino al fondovalle anche tra Umbria, Marche e Toscana interna. Al sud instabile con piogge sparse e qualche locale temporale, in un contesto variabile, quota neve attorno ai 900-1000m. Temperature stazionarie.

DOMANI: peggiora al nord con nubi in generale aumento e prime precipitazioni su Liguria, basso Piemonte, sud ovest lombardo, Emilia con neve sino in pianura e a quote molto basse in Liguria, generalmente asciutto sul resto del nord, anche se in serata non si possono escludere brevi momenti di neve su tutte le pianure e la fascia prealpina. Al centro molto nuvoloso con piogge frequenti, rialzo della quota neve oltre i 700m, al sud tempo variabile con schiarite, in Sardegna peggioramento dal pomeriggio con piogge e temporali, ma soprattutto neve a quote collinari e tanto, tanto vento. Temperature in calo al nord, in rialzo al centro e al sud, tranne in Sardegna. 

 

Visualizza le previsioni dettagliate per la tua città: 
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

Altre località: www.meteolive.it

 


Autore : Team di MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum