Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'inverno si presenterà sull'Europa centrale nel corso del prossimo fine settimana

Possibile cambiamento della situazione anche sull'Italia tra domenica 17 e lunedì 18 con possibile presenza di una depressione sul basso Adriatico alimentata da aria fredda che farà calare le temperature su tutto il Paese, possibili nevicate sul versante adriatico dell'Appennino.

Prima pagina - 11 Dicembre 2006, ore 07.38

LA NOTIZIA DEL GIORNO: potremmo dire la conferma del giorno. Siamo infatti contenti di vedere che un'intuizione, peraltro su basi razionali, avuta in redazione nei giorni scorsi raffrontando proiezioni diverse per la restante parte del dicembre, abbia trovato conferma anche nelle ultime emissioni. Di quale conferma stiamo parlando direte: semplice, del fatto che dopo la metà del mese l'inverno comincerà a fare sul serio, in termini di freddo quasi ovunque, in termini di neve soprattutto sul versante adriatico del centro-sud. In ogni caso seguite gli aggiornamenti, la situazione è tutt'altro che chiara. SITUAZIONE: un corpo nuvoloso ancora inserito nella saccatura presente tra centro Europa ed Italia determina oggi precipitazioni sparse al centro-sud, ma soprattutto sul meridione. Contemporaneamente una nuova perturbazione si sta portando sul settore alpino e martedì interesserà marginalmente il tempo del settentrione; tuttavia la velocizzazione nel flusso della corrente a getto sull'Europa centrale impedirà una sua penetrazione più a sud portandola in frontolisi (cioè in distruzione). EVOLUZIONE: mercoledì una depressione afro-mediterranea comincerà invece a risultare determinante per il tempo delle isole maggiori provocando piogge e temporali sparsi, più frequenti sui settori orientali isolani. Il suo influsso dovrebbe gradualmente scemare nel corso di venerdì ma è anche probabile un aggancio con il fronte freddo in arrivo dal nord Europa per il prossimo week-end. A quel punto la stagione invernale potrebbe considerarsi avviata con un flusso di correnti fredde pronte ad inserirsi da nord sull'Italia. OGGI al nord generalmente soleggiato salvo un modesto residuo transito di nuvolosità sull'Emilia-Romagna. Nel corso della giornata nubi basse in aumento sulla Liguria e in serata aumento della nuvolosità stratiforme lungo tutto il settore alpino. Al centro nuvolosità irregolare con qualche pioggia possibile tra Lazio ed Abruzzo, tendenza a miglioramento con il passare delle ore. A sud moderatamente perturbato con piogge sparse e anche qualche occasionale rovescio temporalesco. Tendenza dei fenomeni a localizzarsi su Calabria tirrenica e Salento verso sera. Temperature in calo sul meridione, stazionarie altrove. DOMANI Al nord nuvoloso con possibili piogge sul Genovesato in esaurimento già dal mattino e sporadiche nevicate sui rilievi alpini centro-orientali oltre 800m. In serata ampie schiarite ovunque. Al centro-sud giornata invece abbastanza soleggiato salvo residui annuvolamenti al sud. In serata nubi in aumento su Sardegna e Sicilia. Temperature in lieve calo sul settentrione nei valori massimi, in lieve aumento al centro-sud.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum