Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'inverno non sembra ancora destinato a decollare

Fino a sabato anticiclone alla riscossa, temperature sopra la media e strati nebbiosi sparsi tra Valpadana e coste adriatiche. Nel fine settimana possibile peggioramento al nord, in estensione al centro-sud lunedì ma limite delle nevicate sempre piuttosto alto. A lungo termine appare ancora poco convinto l'inserimento di aria fredda nel Mediterraneo.

Prima pagina - 27 Novembre 2006, ore 07.48

SITUAZIONE: sul nostro Paese si sta rafforzando una zona di alta pressione che, pur garantendo condizioni di tempo stabile quasi ovunque, favorisce la formazione di strati nuvolosi bassi e di nebbie sparse sulle zone pianeggianti. Sulle isole maggiori è altresì presente un flusso di correnti sciroccali che reca annuvolamenti irregolari. Le temperature si mantengono superiori alla media del periodo. EVOLUZIONE: nel fine settimana una saccatura dovrebbe riuscire a portarsi a ridosso del nostro Paese determinando un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche al nord, specie da domenica, e per lunedì 4 dicembre anche al centro-sud. Il tutto però non sarà accompagnato da flessioni termiche importanti e la quota neve in montagna si manterrà piuttosto alta: mediamente sui 1500m. LUNGO TERMINE: sembra al momento rientrare la possibilità di un inserimento franco delle correnti fredde nell'area mediterranea per il Ponte dell'Immacolata. Si scorge invece dalle carte in nostro possesso una tendenza all'accelerazione della corrente a getto con conseguente netta divisione tra masse d'aria fredde (nord Europa) e miti (Europa meridionale) con condizioni perturbate relegate al centro del Continente ma sempre in un contesto più autunnale che invernale. L'accelerazione del getto è cosa abbastanza normale sotto il periodo natalizio, ma è chiaro che dopo 3 mesi miti ci si attendeva ora qualche scambio termico più marcato tra le varie latitudini. Ne parleremo nel nostro editoriale. OGGI, DOMANI e MERCOLEDI Tempo uggioso sulle pianure del nord, fino a ridosso delle Prealpi per strati bassi saldati a nebbia che saranno presenti anche per lunghi tratti del litorale adriatico. Nebbie sparse anche su Toscana, Umbria e Lazio, per il resto abbastanza soleggiato. Sulle isole maggiori nuvolosità irregolare con qualche pioggia possibile su Ragusano, Ogliastra, Sarrabus-Gerrei e Cagliaritano e venti miti sciroccali. Temperature sopra la media del periodo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.12: SP23(OR) SS388-Fordongianus-Abbasanta

blocco

Tratto chiuso causa manifestazione nel tratto compreso tra Incrocio SS388-Fordongianus e Incrocio D..…

h 07.01: A4 Milano-Brescia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Rovato (Km. 203,4) e Ospitaletto (Km. 208,4) in direzione Bresc..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum