Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'inverno lancia i suoi ultimi acuti

Temperature relativamente basse sull'Italia almeno fino alla giornata di martedì, quando potrebbe nevicare sulle pianure del nord. Da mercoledì prossimo correnti di Libeccio ed aria più mite ovunque. La domenica si annuncia incerta, con anche qualche fiocco di neve al nord.

Prima pagina - 13 Febbraio 2010, ore 08.15

LIVE: l'intensa depressione fredda che ha portato la neve in zone insolite nella giornata di ieri si è allontanata verso levante. C'è ancora qualche strascico sul medio Adriatico ed al sud, ma almeno per il momento non vengono segnalate precipitazioni. Questa mattina in evidenza soprattutto il freddo. Ecco alcuni valori registrati: Dobbiaco -13°; Milano Malpensa, Arezzo e Verona -5°; Torino e Piacenza -4°. Sottozero anche Roma, dopo la neve di ieri, con -1°. Singolari anche i -2° di Napoli. SITUAZIONE ED EVOLUZIONE: perturbazione che va...perturbazione che viene! Oggi gli ultimi addensamenti insisteranno tra il meridione d'Italia ed il medio Adriatico, ma da ovest già si prepara un'altra "minaccia" per il Bel Paese. Non si tratta di un fronte intenso e freddo come quello passato, tuttavia sarà in grado di disturbare il tempo sull'Italia nei prossimi due giorni. I fenomeni più intensi sono previsti al sud e sulle Isole, ma anche il nord potrebbe risentire di qualche precipitazione. In particolare domenica mattina qualche fiocco di neve (o pioggia mista) potrebbe vedersi sul nord-ovest. La settimana prossima si aprirà ancora all'insegna del freddo al centro-nord, in attesa di un addolcimento delle temperature previsto tra martedì e mercoledì sotto più tiepidi venti di Libeccio. In questo frangente saranno possibili delle nevicate anche in pianura al nord nella giornata di martedì. Ne riparleremo. OGGI: gli ultimi addensamenti legati alla vecchia perturbazione insisteranno per tutta la mattinata sul medio Adriatico ed al sud, ma senza portare precipitazioni rilevanti. Per il resto ampi spazi di cielo sereno. Nel pomeriggio aumento delle nubi sulla Liguria, sulla Toscana, e sulle due Isole Maggiori. In serata arriverà qualche precipitazione, specie sulla Sardegna meridionale e la Sicilia occidentale. Lieve addolcimento delle temperature massime, specie al centro-sud. DOMENICA: molte piogge sulla Sicilia e sulla Calabria. Precipitazioni sparse sul resto del centro-sud, ad eccezione della Toscana. Neve sopra gli 800-1000 metri al sud, 600-700 metri al centro. Nubi anche al nord con qualche fiocco di neve o pioggia mista sulla Lombardia ed il Piemonte al mattino. Qualche nevicata invece sui versanti padani dell'Appenino Ligure. Nel pomeriggio qualche precipitazione anche sulla Romagna. LUNEDI: ancora freddo al nord, ma con basso rischio di precipitazioni. Asciutto su Tirreno e Sardegna. Precipitazioni sparse al sud e sul medio Adriatico, nevose attorno a 600-800 metri. Ventoso.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.10: A1 Milano-Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Fidenza (Km. 90,4) e Fiorenzuola (Km. 74) in direzione Milano..…

h 04.06: A1 Milano-Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Fidenza (Km. 90,4) e Fiorenzuola (Km. 74) in direzione Milano..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum