Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'inverno ci riprova e bussa alla porta della Bora!

Ancora perturbato al sud con abbondanti piogge e rovesci; fenomeni sparsi altrove. Qualche nevicata verso sera su nord Appennino e sul settentrione sino a quote piuttosto basse; nevicate moderate sull'arco alpino e prealpino orientale. Ventoso e fresco sul nord-est, alto Adriatico, Emilia Romagna; in serata Grecale su Marche, Umbria e Toscana.

Prima pagina - 18 Dicembre 2006, ore 07.45

Arriva un pò di freddo; ancora perturbato al meridione. Atteso un moderato calo delle temperature nel corso dei prossimi giorni specie al nord e sul settore adriatico. Intendiamoci, non si tratterà di una poderosa "irruzione artica" o di un'ondata di "freddo siberiano", ma di una normale rinfrescata invernale in linea con le termiche stagionali, tuttavia considerando l'attuale situazione termica piuttosto mite, il calo delle temperature atteso per i prossimi giorni potrebbe risultare sensibile. SITUAZIONE: Un vortice depressionario centrato sul nostro meridione, ha determinato e sta determinando tutt'ora piogge sparse su gran parte del centro-sud, in particolare sul basso Adriatico e settore ionico, richiamando moderati flussi di fredde correnti orientali, sui versanti orientali e sul nord del Paese. Intanto una saccatura in quota sull'Europa sta interessando marginalmente le nostre regioni settentrionali dove sono in atto piogge sparse e dove in serata non si escludono deboli nevicate sino a quote piuttosto basse. EVOLUZIONE: nel corso dei prossimi giorni, la bassa pressione ora presente sul meridione tenderà a spostarsi lentamente verso levante, catalizzando sul nostro Paese flussi di aria piuttosto fredda di matrice continentale, determinando un moderato calo termico specie al nord, sul versante adriatico e sui settori interni del centro, dove è attesa anche qualche gelata a partire dalla giornata di MERCOLEDI; tra GIOVEDI e VENERDI, non escludiamo al possibilità di qualche fiocco di neve sino a quote prossime al suolo su Marche e Abruzzo e sui settori interni del centro. OGGI: Molte nubi su gran parte della Penisola, con piogge abbondanti sull'Emilia Romagna, Puglia, Basilicata, coste campane e calabresi. Piogge sparse sul basso Piemonte, pianura lombarda, alta Toscana, Umbria e Marche; deboli nevicate in serata su Cuneese, nord Appennino, Alpi e Prealpi orientali sopra 400-600m. Deboli piogge altrove; scarsi fenomeni su Lazio alto Piemonte e alta Valle d'Aosta. Venti da moderati a forti nord-orientali sull'alto e medio Adriatico, nord Appennino, Toscana e Liguria. Moderati meridionali su basso Adriatico e ionio; deboli settentrionali altrove. Temperature in moderata flessione, specie sui versanti orientali. DOMANI: Ancora nubi in mattinata al nord, ma in graduale miglioramento nel corso della giornata. Molto nuvoloso altrove con piogge sparse su alta Toscana, Umbria, Marche, Sardegna. Piogge intense sulle coste campane calabresi e sul nord della Sicilia; temporali anche di forte intensità sul sud della Puglia e sul Canale d'Otranto. Piogge deboli alternate a fasi più asciutte sulle restanti regioni centro-meridionali. Possibili spruzzate di neve sull'Appennino centro-settentrionale sopra i 600-800m. Venti ancora sostenuti nord-orientali e temperature in ulteriore flessione.

Autore : Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum