Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'inverno bussa alla porta dell'Italia: domenica probabile neve in pianura al nord

Fiocchi probabili soprattutto tra Piemonte e Lombardia, oltre che naturalmente nei fondovalle alpini. Possibili repliche tra lunedì e martedì, mercoledì fiocchi a bassa quota anche al centro. Nel frattempo tra oggi e sabato transito di un veloce impulso da nord con qualche rovescio in viaggio verso il centro-sud e moderata flessione delle temperature, specie al nord.

Prima pagina - 11 Gennaio 2013, ore 08.02

VICINI ALLA SVOLTA INVERNALE: i modelli effettuano stamane una discreta virata verso l'inverno vero, anche se persiste ancora qualche incertezza. Siamo comunque in grado di affermare con sufficiente credibilità che, tra domenica e mercoledì, vivremo un vero episodio invernale, con neve dapprima al nord, spesso anche in pianura e poi mercoledì a quote basse anche al centro.

NEVE: il fatto che i modelli prevedano una maggiore probabilità di neve sul nord-ovest dipende da due fattori: il primo è che proprio lì è previsto che gli strati d'aria alle medie quote si secchino maggiormente rispetto che ai settori centro-orientali, il secondo è che martedì il nocciolo freddo si incuneerà proprio sul nord-ovest. In ogni caso anche il nord-est, sia pure con aria già inizialmente più satura, potrebbe beneficiare di nevicate in pianura. La situazione termica è tuttavia ancora leggermente incerta, seguite tutti gli aggiornamenti. In Liguria neve a 300m.

SITUAZIONE: un debole impulso di aria fredda sorvolerà i cieli del nord, puntando poi velocemente verso il centro-sud, risultando più attivo in Adriatico. A seguire aria più fredda in inserimento da nord e temporanee schiarite sino a sabato sera.

EVOLUZIONE: nella notte su domenica ingresso della depressione da ovest e peggioramento a partire da ovest con neve sino in pianura al nord tra Piemonte, Piacentino e Lombardia, sia pure spesso mista a pioggia. Sulle pianure del nord-est e su gran parte dell'Emilia fiocchi sino a 300-400m, ma a tratti anche in pianura. Fiocchi nei fondovalle alpini. Al centro neve sino a 600-800m in Toscana, oltre i 1000m altrove.

PROSSIMA SETTIMANA: il vortice depressionario presente sull'Italia verrà alimentato da aria ulteriormente fredda dal centro Europa e tra lunedì e martedì vi sarà maltempo intermittente quasi ovunque, dalla serata di lunedì di nuovo neve al nord-ovest sino in pianura sino a martedì mattina, poi in trasferimento su nord-est ed Emilia-Romagna. Mercoledì migliora al nord, fiocchi sino a 400m anche al centro, con possibili temporali nevosi e grandinigeni, al sud maltempo con neve oltre i 500m. Temperature in generale flessione. Da giovedì evoluzione incertissima!

OGGI: al nord irregolarmente nuvoloso con qualche rovescio, specie sul nord-est, ma con tendenza a miglioramento e ingresso in quota di aria più fredda e secca. Al centro qualche rovescio in movimento verso sud, fenomeni più probabili lungo l'Adriatico, con spruzzate di neve oltre i 1200m in Appennino, al sud temporanee schiarite, ma entro sera moderato peggioramento con qualche rovescio. Temperature in diminuzione, soprattutto in quota.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 23.39: A16 Napoli-Canosa

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Benevento - Raccordo Di Benevento (Km. 68,7) e Grottaminarda..…

h 23.12: A16 Napoli-Canosa

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Avellino Est (Km. 49,7) e Grottaminarda (Km. 81,7) in direz..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum