Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'instabilità si rifugia al sud, l'anticiclone si fa avanti

La circolazione depressionaria seguiterà ad insistere sulle nostre regioni meridionali e su parte del centro, pur attenuata, al nord, sulla Sardegna e sull'alto Tirreno sarà l'alta pressione a governare il tempo.

Prima pagina - 30 Maggio 2019, ore 08.11

SITUAZIONE: la depressione che ha interessato l'Italia negli ultimi giorni tende ad indebolirsi traslando sull'area balcanica, ma continuando comunque ad influenzare il tempo sulle nostre regioni meridionali e su parte del centro.
Ecco i fenomeni previsti dal nostro modello sino alle 18 di oggi:


 

EVOLUZIONE: venerdì i fenomeni si localizzeranno segnatamente al sud, contemporaneamente si osserverà un ulteriore aumento delle temperature massime al nord, anche se i valori si manterranno generalmente inferiori ai 28°C.

Di seguito vi mostriamo proprio una mappa delle precipitazioni previste per venerdì 31 maggio sul meridione e a seguire una riferita alle temperature massime previste al suolo dal nostro modello per la stessa giornata:

FINE SETTIMANA: l'instabilità tornerà ad insistere su Lazio, Abruzzo e meridione nelle ore più calde, favorendo temporali sparsi che, dalle zone appenniniche, tenderanno ad invadere le zone pianeggiante del Tirreno. Sempre buono il tempo sul resto del Paese con temperature in ulteriore rialzo e punte di 28-29°C all'interno.

PROSSIMA SETTIMANA: persisterà una certa instabilità pomeridiana lungo la dorsale appenninica centrale e meridionale, mentre il nord verrà lambito dalla coda di alcuni fronti atlantici che potrebbero dar luogo ad intermittenza a qualche temporale a ridosso dei rilievi verso sera.

MURO vs MURO: comincerà intorno a giovedì 6 giugno un duello tra due figure antagoniste: una saccatura atlantica e l'alta pressione di matrice subtropicale. L'Italia sembrerebbe protetta da quest'ultima ma uno sfondamento di temporali, almeno al nord, sembra possibile da sabato 8 giugno in poi. Naturalmente la protezione dell'anticiclone sottende sole e caldo.

OGGI: bel tempo al nord, sull'alto Tirreno e la Sardegna, mentre su medio Adriatico, Lazio e meridione ancora annuvolamenti irregolari con qualche spunto temporalesco o rovescio possibile nel corso della giornata, più probabile su Molise, Campania, Campania interna, Puglia. Temperature in rialzo su nord, Toscana e Sardegna, senza grandi variazioni altrove.

Visualizza le previsioni dettagliate per la tua città: 
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

Altre località: www.meteolive.it

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum