Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'instabilità si localizza su nord-est e medio Adriatico

L'anticiclone rimonta ma consente ancora l'inserimento di aria più fresca e leggermente instabile su nord-est e medio Adriatico. La corrente relativamente fresca da nord rimarrà attiva in Adriatico anche nel corso dei prossimi giorni, limitando un po' il caldo e consentendo ancora qualche fenomeno di instabilità in Appennino e in Adriatico.

Prima pagina - 6 Luglio 2018, ore 07.42

SITUAZIONE: i temporali hanno colpito in maniera piuttosto irregolare nella giornata di ieri al settentrione ma dove si sono verificati sono risultati anche violenti e accompagnati da grandine. La rotazione delle correnti a nord-ovest e la contemporanea rimonta dell'anticiclone da ovest, limiterà l'instabilità al nord-est e al medio Adriatico, oltre che alle zone interne del centro.

EVOLUZIONE: l'alta pressione è attesa in ulteriore rinforzo sull'Italia nel corso dei prossimi giorni ma in quota lungo l'Adriatico rimarrà attiva una corrente d'aria relativamente fresca che rinnoverà a tratti le condizioni di instabilità. Tale schema barico dovrebbe mantenersi sino a mercoledì 11, mentre è possibile che intervengano cambiamenti nei giorni successivi.

CAMBIAMENTO: i modelli individuano intorno alla metà del mese la fase di un possibile indebolimento dell'alta pressione con conseguenze instabili soprattutto al nord; un'instabilità che potrebbe sfociare addirittura in una fase perturbata entro il 18-20 luglio secondo il modello americano e coinvolgere anche il centro. Questa però diventa già un'ipotesi estrema ma testimonia che i disturbi alla stabilità continueranno.

TEMPO ODIERNO E TEMPORALI: oggi colpiranno soprattutto nel pomeriggio Veneto, Friuli, est Lombardia, Emilia orientale, Romagna, Marche, Abruzzo, Molise e in genere la dorsale appenninica del centro e del nord, maggiori schiarite e tempo generalmente asciutto al nord-ovest, prevalenza di sole sulle zone pianeggianti e costiere del Tirreno e sulla Sardegna, così come su gran parte del sud, salvo locali temporaleschi lungo la dorsale appenninica. Temperature in calo al centro e al sud, in lieve rialzo al nord-ovest.

DOMANI: ancora condizioni di moderata instabilità sulle regioni dell'alto e medio Adriatico e lungo la dorsale appenninica del centro e del sud con locali spunti temporaleschi pomeridiani, per il resto soleggiato e temperature in ulteriore aumento su nord-ovest, stazionarie altrove.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum