Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'instabilità entra in scena sulla Penisola, l'estate batte in ritirata

Una depressione tenderà ad estendere e a rinnovare per giorni le condizioni di instabilità sul Paese, favorendo acquazzoni e temporali. Non mancheranno comunque momenti soleggiati. Temperature finalmente fresche e gradevoli quasi ovunque, anche se ancora per oggi insisterà il caldo al sud. Miglioramenti previsti solo dalla metà della prossima settimana.

Prima pagina - 31 Agosto 2012, ore 07.44

CHE FATICA: è corretto dire che ci si aspettava di più già da queste ore, soprattutto in un simile contesto, ma siamo solo all'inizio di questa fase instabile, che promette di tenerci compagnia per diversi giorni. Ci saranno dunque buone occasioni per ridimensionare un po' la grave siccità presente su molte regioni, anche se i fenomeni non risulteranno distribuiti in maniera uniforme e "democratica".

SITUAZIONE: una perturbazione si estende ormai dalle Baleari al centro-Europa, passando soprattutto per il nostro settentrione e in particolare sul Triveneto. La fenomenologia ad essa associata si va però spostando anche più a sud, sulle centrali tirreniche, grazie all'inserimento di aria più fresca di origine atlantica. La formazione di una depressione sul nord Italia, in movimento verso il medio Tirreno, tenderà a rinnovare ed estendere le condizioni di instabilità un po' a tutto il Paese durante il fine settimana.

EVOLUZIONE: il vortice depressionario che avrà il suo centro a ridosso tra Corsica e Sardegna, spingerà corpi nuvolosi a risalire la Penisola durante il fine settimana e sino a martedì 4 settembre, determinando precipitazioni anche temporalesche, localmente di forte intensità al sud, sulla Sicilia, nelle zone interne del centro e poi su sino alla Valpadana. Nessun sostanziale miglioramento è atteso sino a mercoledì 5 settembre.

FRESCURA: fine del caldo fastidioso ovunque sull'Italia entro il fine settimana.

DOVE PIOVERA' di PIU':
-fenomeni più intensi sabato pomeriggio-sera al nord e tra Sicilia e Calabria
-domenica pomeriggio ancora tra Sicilia, Campania, Calabria, zone interne del centro e nella notte su lunedì al nord, specie in Valpadana.

OGGI: instabile al settentrione con rovesci soprattutto sul nord-est e tendenza a temporaneo miglioramento sul nord-ovest, temporali in Toscana, in movimento verso Umbria, nord Marche e Lazio, incerto sul resto del centro, peggiora sulla Campania con possibili temporali nel pomeriggio-sera, ancora tempo sulle rimanenti regioni, specie sulla Puglia, dove farà ancora decisamente caldo. Entro sera temporanea attenuazione dei fenomeni.

SABATO: instabile al nord con prevalenza di nubi e rovesci intermittenti, più probabili nel pomeriggio, sul resto del Paese nuvolosità variabile e spunti temporaleschi locali, anche intensi sulla Sicilia e nel pomeriggio su tutte le zone interne, temperature in calo al sud, quasi stazionarie altrove. 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum