Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'estate vacillerà presto al nord e in parte anche al centro: piogge e temporali in arrivo

Domenica nel pomeriggio-sera primi temporali sparsi al settentrione, altrove ancora bel tempo. Lunedì instabile al nord e al centro con alcuni focolai temporaleschi. Martedì peggioramento al nord, al centro, sulla Sardegna e sulla Campania nel corso della giornata con rovesci e temporali. Mercoledì e giovedì ancora tempo instabile al settentrione.

Prima pagina - 18 Agosto 2007, ore 07.53

SITUAZIONE: l'Italia sta per essere interessata da una saccatura in arrivo dal nord Europa che farà sentire i suoi effetti soprattutto al nord. A rendere ulteriormente instabile la situazione è atteso l'ingresso nell'area mediterranea di un vortice depressionario nella giornata di martedì 21 con il passaggio di un fronte perturbato fin su centro Italia e Sardegna. Il sud rimarrà un po' ai margini della fase piovosa risentendo solo di qualche focolaio temporalesco. TEMPERATURE: caleranno notevolmente al nord da domenica sera, calo più contenuto al centro, nessuna diminuzione importante al sud dove anzi il richiamo di correnti meridionali potrebbe favorire un ulteriore rialzo dei valori su Sicilia, Calabria e Puglia nel corso della prossima settimana. FENOMENI: sono attesi fenomeni intensi nella giornata di martedì al nord, al centro e sulla Sardegna ma mentre al centro il passaggio perturbato è atteso rapido, al nord rovesci e temporali potrebbero insistere anche per tutta la giornata di mercoledì, attenuandosi solo da giovedì. EVOLUZIONE: il vortice depressionario che si inserirà martedì su Costa Azzurra e nord-ovest rimarrà quasi stazionario sino a giovedì 23 agosto mentre l'anticiclone delle Azzorre stenterà ad estendersi verso levante e a proteggere la Penisola dalle incursioni delle correnti perturbate e fresche in arrivo dal nord Europa. Sabato 25 correnti da nord potrebbero così finalmente attenuare la calura anche sull'estremo sud del nostro Paese. OGGI: al nord transito di un corpo nuvoloso in arrivo dalla Francia con nuvolosità irregolare e qualche rovescio sparso o focolaio temporalesco nelle ore pomeridiane, specie sull'area alpina centro-orientale. Al centro-sud ancora una giornata soleggiata salvo addensamenti sulla Toscana e la presenza di qualche banco modesto banco nuvoloso. Temperature stazionarie o in leggera flessione. DOMANI: accentuazione dell'instabilità al nord e sull'Appennino centrale per il sopraggiungere di aria più fredda in quota. Avremo così una mattinata parzialmente soleggiata seguita da temporali sparsi nel pomeriggio-sera, più frequenti al nord e possibili anche in pianura. Al centro fenomeni soprattutto in Appennino. Al sud e sulle isole ancora prevalenza di sole. Temperature in calo al nord e in Appennino, stazionarie altrove.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum