Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'estate vacilla, crollerà entro il week-end!

Dopo mesi di caldo e siccità, l'estate dà chiari segnali di cedimento. Già oggi al nord, specie su Alpi e nord-est, si manifesteranno i primi scricchiolii. Martedì entrerà anche aria meno calda sino al medio Adriatico, poi ancora l'ultimo caldo moderato sino a giovedì; da venerdì tracollo stagionale a colpi di pioggia e temporali!

Prima pagina - 28 Agosto 2017, ore 07.32

ERA ORA: l'estate degli estremi volge al termine, Madre Natura magari ce ne restituirà un'altra a settembre, quella piccola e gradita, in grado di riconciliarci con una stagione esagerata, estrema, siccitosa e al limite dell'insopportabilità. Primi segnali di scricchiolio già oggi con aria fresca in sconfinamento su Alpi, Venezie, poi parte dell'Adriatico, ma il vero cambiamento arriverà da venerdì.

SITUAZIONE: infiltrazioni di aria meno calda o un po' più fresca (qui è soggettivo) visitano le Alpi e l'estremo nord-est, per poi scivolare sino al medio Adriatico, generando annuvolamenti, rovesci e qualche spunto temporalesco. Altrove domineranno ancora sole e caldo.

RIENTRO da EST: entro l'alba di martedì dai quadranti orientali entrerà aria meno calda su tutta la Valpadana e da nord-est lungo l'Adriatico a sfondare poi sul basso Tirreno, generando ancora una certa instabilità.

ULTIMI GIORNI di SOLE: mercoledì e giovedì saranno le ultime due giornate stabili e soleggiate della settimana, perché venerdì giungerà una figura depressionaria in discesa dal centro Europa sino ad abbracciare le nostre regioni settentrionali con i primi temporali organizzati e un calo delle temperature.

FINE SETTIMANA: la depressione scenderà direttamente nel Mediterraneo generando anche un minimo di pressione al suolo in grado di dispensare finalmente piogge generose e temporali su gran parte d'Italia a partire dal nord con ulteriore flessione delle temperature.

PROSSIMA SETTIMANA: assorbimento della goccia fredda e tempo probabilmente più stabile con clima finalmente gradevole e piccola estate settembrina.

SICCITA': i temporali potrebbero finalmente ridimensionare un po' il problema, certamente poi ci sarà bisogno di altre precipitazioni, ma ci sarà tempo (almeno speriamo) perché abbiamo tutto l'autunno e l'inverno per rimediare al problema, anticiclone permettendo.

OGGI: nuvolaglia irregolare sulle Alpi e sulle regioni di nord-est con qualche rovescio o spunto temporalesco, maggiori schiarite e piogge meno probabili sulle pianure centro occidentali. Tempo buono e caldo altrove, ma nel pomeriggio qualche temporale lungo la dorsale appenninica emiliano-romagnola.

DOMANI: rientro di aria meno calda ma più umida al nord-ovest con parziali addensamenti e temperature in calo moderato, un po' di instabilità lungo la dorsale appenninica meridionale con locali temporali pomeridiani su settore campano, lucano e calabrese, bel tempo altrove, caldo moderato.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.38: A4 Milano-Brescia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Dalmine (Km. 169,8) e Capriate (Km. 162,7) in direzione Milano..…

h 16.37: A12 Genova-Rosignano

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento A7 Milano-Genova e Genova Est (Km..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum