Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'estate resta sul TRONO ma qualche temporale si farà strada al centro e al sud

Una piccola ansa depressionaria in quota presente al sud e marginalmente al centro, andrà accentuando condizioni di instabilità su queste zone almeno sino a domenica, per il resto domineranno sole e caldo, particolarmente fastidioso in Valpadana. La prossima settimana forse qualche temporale qua e là anche al nord, ma almeno sino a...

Prima pagina - 3 Agosto 2018, ore 07.53

SITUAZIONE: l'Italia è abbracciata da una vasta area di alta pressione, che presenta però qualche "imperfezione" a ridosso delle nostre regioni meridionali e in parte centrali, in grado di determinare alcuni brevi temporali a macchia di leopardo su queste zone e sulle Isole Maggiori. Trattasi tecnicamente di una piccola ansa depressionaria in quota, che insisterà sul meridione almeno sino al week-end.

CALDO: si attenuerà leggermente solo nelle aree coinvolte da temporali, mentre insisterà con forza al nord e sulla Toscana, determinando punte anche superiori ai 35°C, in un contesto particolarmente afoso ed opprimente, anche nelle ore notturne.

EVOLUZIONE: nel fine settimana i fenomeni gradualmente andranno localizzandosi a ridosso delle Isole Maggiori e sul basso Tirreno. Per il resto il tempo rimarrà buono e decisamente caldo, anche se nel pomeriggio-sera di domenica qualche temporale si farà notare anche sulle Alpi con possibile sfondamento sin sulle aree pianeggianti limitrofe.

PROSSIMA SETTIMANA: una saccatura si inserirà sulla Francia andandovi a determinare forti temporali, ma i riflessi sulle nostre regioni saranno modesti, limitati a qualche temporale nelle Alpi e zone adiacenti, mentre il caldo rimarrà protagonista per diversi giorni.

CAMBIAMENTOuna flessione del campo barico sul nostro settentrione dovrebbe registrarsi durante il fine settimana 11-12 agosto con passaggio di temporali più organizzati e un certo ricambio della massa d'aria, che dovrebbe coinvolgere marginalmente anche il centro.

ULTERIORE CAMBIAMENTO: il modello americano lo individua nella settimana di Ferragosto, quando l'abbassamento del flusso delle correnti instabili di origine atlantica dovrebbe risultare più netto anche sull'Italia con conseguenze temporalesche a tratti e temperature più vivibili quasi ovunque. Questa ipotesi però resta da confermare.

OGGI: al nord bel tempo, salvo addensamenti sulle Alpi occidentali, l'Appennino ligure ed il Piemonte nel corso della giornata, associati a brevi ed isolati temporali. Molto caldo, specie al nord-est.
Al centro sereno e molto caldo su Toscana, Umbria e Marche; su Lazio, Abruzzo e Sardegna parzialmente soleggiato e nel pomeriggio qualche locale temporale in sconfinamento dalle zone interne ed appenniniche verso le pianure, più difficilmente sulle coste. Temperature stazionarie.
Al sud stessa situazione: nuvolosità parziale, locali temporali già al mattino sulla Calabria tirrenica, poi nel pomeriggio a macchia di leopardo sui rilievi, in sconfinamento verso le zone di pianura, Sicilia compresa. Isolate grandinate.
Temperature in lieve diminuzione, più marcata sotto i temporali più intensi.

DOMANI: tempo simile, sempre soleggiato e molto caldo al nord, in gran parte soleggiato e caldo anche al centro ma con qualche temporale ancora in agguato su Sardegna, Lazio ed Abruzzo interno nel pomeriggio, ancora instabile al sud con temporali sparsi in un contesto variabile e clima più gradevole.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum