Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'estate meteorologica debutta con il freddo

Tra sabato e domenica sulle Alpi tornerà la neve fin verso 1700 m. L'irruzione fredda sfrutterà uno stretto corridoio concesso dall'alta pressione portando il fresco su tutta la Penisola ma anche molti temporali al nord e al centro. Domenica nuovamente Foehn al nord-ovest.

Prima pagina - 1 Giugno 2001, ore 07.01

Cronaca delle ultime 24 ore: I temporali sono arrivati al nord, principalmente sul nord-est, dove localmente si sono rivelati di forte intensità con grandinate e forti raffiche di vento. Dolomiti, bellunese, trevigiano e triestino le zone maggiormente colpiti. Sul settore nord-occidentale il Foehn è arrivato rapidamente e non si sono fortunatamente verificati episodi temporaleschi pericolosi. La temperatura ha accusato ovunque una moderata flessione. Al centro l'instabilità l'attività temporalesca è giunta scarica, pochi i fenomeni di rilievo associati al passaggio del fronte. Al sud il cielo è rimasto in prevalenza sereno o poco nuvoloso. Situazione generale: l'alta pressione riesce temporaneamente a riprendere il comando della operazioni anche sull'Europa centrale determinando in gran parte il tempo della giornata odierna. Domani un fronte freddo molto attivo si porterà a ridosso delle Alpi condizionando il tempo del fine settimana, in particolare al centro-nord. Il fronte sarà seguito da aria molto fredda per la stagione, che provocherà qualche nevicata fino a 1700-1800 sulle Alpi. Al sud gli effetti del passaggio perturbato si avvertiranno con una maggiore ventilazione e un calo delle temperature, al centro oltre al vento domenica giungeranno alcuni temporali. Al nord sarà sabato la giornata più brutta, ma domenica rovesci e temporali proseguiranno sul NE, mentre sul nord-ovest il tempo sarà bello grazie al Favonio. Da lunedì graduale ritorno dell'anticiciclone. Previsioni per oggi: NORD: cielo sereno sul settore nord-occidentale con vento da nord fino in pianura, in graduale esaurimento nel corso della giornata. Nel pomeriggio cumuli sulla bergamasca e rovesci isolati sulle Orobie non esclusi. Sul settore nord-orientale cielo poco nuvoloso con tendenza a sviluppo di nubi cumuliformi nel pomeriggio con possibili rovesci temporaleschi, più probabili sul Friuli. Sull'Emilia-Romagna bel tempo con evoluzione diurna di cumuli. Temperatura in lieve calo ovunque, soprattutto sul Triveneto. CENTRO: nuvolosità irregolare con ampie schiarite alternate ad addensamenti temporaneamente intensi che, nelle ore pomeridiane, potrebbero dar luogo a rovesci o brevi temporali, più probabili sulle zone interne di Umbria, Lazio e Abruzzo. Sereno sulla Sardegna con debole Maestrale. Temperatura in lieve calo. SUD: sul Molise e sulla Campania cielo poco nuvoloso con sviluppo di cumuli sul rilievo e qualche isolato temporale sulle zone montuose, altrove sereno o poco nuvoloso e giornata tranquilla. Temperatura in lieve diminuzione su Molise e Puglia. Tendenza per domani: peggiora al nord.

Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.10: A1 Milano-Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Fidenza (Km. 90,4) e Fiorenzuola (Km. 74) in direzione Milano..…

h 04.06: A1 Milano-Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Fidenza (Km. 90,4) e Fiorenzuola (Km. 74) in direzione Milano..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum