Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'estate di maggio non durerà molto

Da venerdì i primi temporali sparsi, nel week-end deciso peggioramento con piogge e rovesci importanti. Anche la prossima settimana tempo probabilmente instabile, a tratti perturbato.

Prima pagina - 22 Maggio 2007, ore 08.04

SITUAZIONE: un promontorio anticiclonico azzorriano al suolo e uno di matrice africana in quota assicurano tempo buono e caldo sulla Penisola sino a giovedì, anche se non mancherà qualche infilrazione di aria più fresca da nord-est nella giornata di mercoledì con un rinforzo del vento e qualche temporale sulle Alpi orientali e l'Appennino. EVOLUZIONE: molto più importante ciò che accadrà da venerdì quando la pressione andrà calando a tutte le quote e una saccatura atlantica andrà ad agganciare un minimo depressionario a ridosso dell'Africa occidentale. Ne conseguirà prima un'accentuazione dell'instabilità su tutto il Paese, poi un passaggio temporalesco organizzato un po' su tutte le regioni tra sabato e domenica con sensibile calo delle temperature. PROSSIMA SETTIMANA: il canale depressionario rimarrà aperto e l'inserimento di un vortice depressionario freddo in movimento dall'Atlantico verso il Golfo di Biscaglia spingerà un altro fronte temporalesco sul nostro Paese tra lunedì 28 e martedì 29 con ulteriore calo delle temperature e clima decisamente fresco per la stagione, soprattutto al nord e nelle Alpi. Anche nei giorni successivi sarà ancora presente della variabilità con possibili nuove ricadute perturbate. Insomma ci sono tutti gli ingredienti giusti per ritrovare le piogge primaverili che fino ad ora sono in gran parte mancate. OGGI: bel tempo salvo addensamenti stratiformi al nord al mattino e qualche spunto temporalesco isolato nel pomeriggio su Alpi ed Appennini. Temperature in lieve ulteriore aumento e clima caldo nelle aree urbane lontane dal mare con punte di 32°C. DOMANI: lieve accentuazione dell'instabilità su Alpi di nord-est e settore appenninico centro-meridionale con qualche temporale pomeridiano, rinforzo dei venti orientali su nord ed Adriatico, di Maestrale sul Tirreno con qualche addensamento di nubi basse sottocosta su Lazio, Campania e Calabria ma senza conseguenze. Altrove ancora prevalenza di sole e temperature stazionarie o con variazioni poco significative.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.55: A1 Firenze-Roma

incidente

Ripristino incidente causa incidente nel tratto compreso tra Firenze Sud (Km. 300,9) e Firenze Cert..…

h 03.55: A30 Caserta-Salerno

vento-forte

Vento forte nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Salerno - Raccordo Salerno-Ave..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum