Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'estate continua, ma la grande calura si ridimensiona un po'

Volete un po' di fresco vero? Andate in Sud Africa, dove si è verificata la più grande nevicata degli ultimi 15 anni, imbiancati persino i tetti di Johannesburg. In Italia lenta attenuazione della calura eccezionale, ma sempre caldo. Tra giovedì e sabato qualche grado in meno per infiltrazioni di aria fresca da nord-est e spunti temporaleschi soprattutto su Alpi orientali e dorsale appenninica. Per i giorni del Ferragosto qualche disturbo solo sulle Alpi, per il resto soleggiato e caldo.

Prima pagina - 8 Agosto 2012, ore 08.03

Le immagini mostrano la nevicata sud africana e in fondo il contrasto con l'estate italiana.
AFRICA: una bella nevicata ha interessato il Sud Africa nelle ultime 24 ore, la più abbondante degli ultimi 15 anni, imbiancando persino Johannesburg, dove la neve negli ultimi 103 anni è caduta solo 23 volte. Rinfrescatevi allora osservando queste poetiche e rare immagini.

ASSEDIO DELLA CALURA: si va attenuando la morsa della grande calura sull'Italia, ma ancora per oggi sulla Sicilia saranno possibili picchi over 40°C; sul resto del Paese non farà certo fresco ma le temperature risulteranno più "umane" in particolare al nord.

SITUAZIONE: l'azione della massa d'aria caldissima e stabile presente sull'Italia meridionale tende lentamente a ridimensionarsi, ma il tempo si manterrà buono, salvo isolati rovesci pomeridiani sulle Alpi orientali.

EVOLUZIONE: gradualmente infiltrazioni di aria più fresca tenderanno a coinvolgere le regioni adriatiche ed il nord-est tra giovedì e sabato, determinandovi un'accentuazione dell'attività temporalesca, in particolare sui rilievi. I fenomeni risulteranno più probabili su Triveneto e dorsale appenninica centro-meridionale: in particolare sabato sono attesi dei brevi ma forti temporali sui monti calabresi e siciliani. Domenica il tempo tenderà nuovamente a stabilizzarsi.

PROSSIMA SETTIMANA e FERRAGOSTO: riprenderà con fatica, ostacolato da ben due zone di alta pressione, una a sud e una a nord, il flusso zonale atlantico. Una perturbazione coinvolgerà marginalmente le Alpi, determinando annuvolamenti irregolari e qualche locale acquazzone, mentre altrove prevarrà il sole e la spinta occidentale delle correnti spingerà masse d'aria calde presenti sulla Spagna su gran parte del Paese, ma non si avranno probabilmente altre punte di calore eccezionali.

DOPO FERRAGOSTO: probabile bel tempo un po' ovunque e caldo sino al 23.

OGGI: addensamenti su est Alpi e nel pomeriggio locali rovesci o brevi temporali su Carnia, Tarvisiano ed Alpi Giulie, per il resto bel tempo, salvo modesti addensamenti di scarsa rilevanza. Temperature in lieve aumento al nord, in lieve calo al centro-sud, ma sempre molto elevate sulla Sicilia.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum