Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'autunno si scatena nuovamente: ora è in arrivo il freddo!

Godetevi questo tranquillo e mite venerdì ma da sabato le cambieranno in modo sempre più netto con rovesci e temporali in trasferimento dal Triveneto e l'Emilia-Romagna in direzione del centro-sud e soprattutto del versante adriatico. Temperature in calo. Da lunedì diverse occasioni per NEVICATE fino a quote piuttosto basse sull'Italia, dapprima sull'Appennino centro-meridionale, poi soprattutto al nord.

Prima pagina - 5 Novembre 2004, ore 07.50

Pronti al cambio di abbigliamento? L'autunno in versione estiva sta per lasciarci... SITUAZIONE: un fronte freddo si sta approssimando alle Alpi e nella prossima notte le valicherà, raggiungendo rapidamente il centro-sud nella giornata di sabato. Esso sarà seguito da aria più fredda e da un altro impulso perturbato che interesserà prevalentemente le regioni adriatiche nella giornata di lunedì, quando però su tutta la Penisola si accentuerà la sensazione di freddo. EVOLUZIONE: Da martedì vi sarà un ulteriore sfondamento delle correnti fredde in arrivo dall'artico, questa volta attraverso la Valle del Rodano. In questo modo le cose andranno complicandosi per la Penisola: infatti per mercoledì ci attendiamo la formazione di un vortice all'altezza della Sardegna che, di concerto con quello che andrà a posizionarsi con moto quasi retrogrado all'altezza della Selva Boema, provocherà un NETTO PEGGIORAMENTO su tutta l'Italia con piogge e nevicate. NEVE: sporadica la sua apparizione nel fine settimana, quando la diminuzione delle temperature risulterà solo moderata, più frequente da lunedì sino a 800m sull'Appennino marchigiano, abruzzese e molisano e, in modo più fugace, sui restanti settori appenninici meridionali. Da martedì la vedremo in azione anche sui versanti tirrenici dell'Appennino centrale e da mercoledì potrebbe visitare con gradualità anche il nord sino a 700m. PREVISIONI PER OGGI: Venerdì, 05 novembre 2004 NORD: Cielo a tratti nuvoloso ma con scarso rischio di pioggia. Verso sera peggiora rapidamente con rovesci su Triveneto, est Lombardia ed Emilia-Romagna. Brevi nevicate oltre i 2500m. In serata possibili temporali sulle pianure friulane e sulle coste venete, in propagazione all'Emilia-Romagna. Sul nord-ovest generalmente asciutto. Venti deboli variabili, mari poco mossi. Temperature stazionarie, in lieve diminuzione dalla sera sul nord-est. CENTRO: Giornata in prevalenza soleggiata con modesti annuvolamenti sulla Toscana. Banchi di nebbia mattutini in Valdarno e nei fondovalle appenninici. In serata rapido aumento della nuvolosità su Toscana e Marche con le prime piogge nel corso della notte. Venti deboli da ovest in Toscana, da nord sulle altre regioni. Mari poco mossi. Temperature senza grandi variazioni. SUD: Sulla bassa Calabria e la Sicilia orientale annuvolamenti irregolari ma in dissolvimento. Per il resto prevalentemente soleggiato, a parte locali banchi di nebbia al primo mattino sulla Puglia e sulle vallate campane. Venti deboli da nord, mari generalmente poco mossi; mosso o molto mosso lo Jonio. Temperature stazionarie su valori gradevoli. Sabato, 06 novembre 2004 NORD: Al mattino nuvoloso su Emilia-Romagna e zone costiere venete e friulane con rovesci e temporali, qualche nevicata oltre i 1000m sulle Alpi friulane. Prevalenza di schiarite sugli altri settori. Mosso l'alto Adriatico, poco mosso il Mar Ligure. Nel pomeriggio ancora rovesci e temporali sull'Emilia-Romagna, il basso Veneto e parte del Friuli Venezia Giulia, Foehn sul Trentino Alto Adige, poco nuvoloso altrove ma con inserimento di aria umida portata dalla Bora sulla pianura lombarda e sul Piemonte, dove aumenterà temporaneamente la nuvolosità. Temperature in netta diminuzione a partire da est. Bora forte sul Friuli VG e il basso Veneto. CENTRO: Al mattino nuvoloso con rovesci su Marche e coste Toscane in rapida estensione alle altre regioni, maggiori schiarite sulla Sardegna. Nel corso del pomeriggio migliora sulla Toscana, nubi e rovesci intermittenti altrove, più probabili e a sfondo temporalesco su Marche e Abruzzo. Venti in rotazione e rinforzo dai quadranti nordorientali. Mosso il medio Adriatico, poco mossi gli altri mari. Temperature in diminuzione, specie dalla serata. SUD: Addensamenti sparsi in mattinata lungo le regioni tirreniche, altrove in prevalenza soleggiato o velato. Nel corso del pomeriggio nubi in aumento su tutti i settori con temporali su Molise e Puglia in estensione nel corso della serata alle altre regioni, salvo forse alla Sicilia. Venti in rotazione dai quadranti settentrionali con rinforzi in serata sulle coste adriatiche. Temperature stazionarie, con tendenza a diminuire nella notte.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum