Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'anticiclone è sempre tra noi

La fase di tempo stabile, soleggiata e calda persisterà sino a domenica salvo qualche modesto disturbo sul settore alpino e il Friuli. La prossima settimana previsto il passaggio di un fronte freddo al nord tra lunedì e martedì e dell'instabilità al centro-sud per i giorni successivi con temperature in calo.

Prima pagina - 10 Maggio 2007, ore 07.58

SITUAZIONE: l'alta pressione seguita a proteggere ma sarebbe meglio dire a privare l'Italia dall'inserimento di qualche bella perturbazione atlantica, di grande utilità per il nostro bilancio idrico. Oggi giornata soleggiata ovunque. Venerdì invece la coda di un fronte riuscirà a fare la barba all'arco alpino recando qualche rovescio pomeridiano, che si ripeterà anche nel pomeriggio di sabato, altrove sino a domenica splenderà incontrastato il sole, salvo i consueti addensamenti di nubi basse lungo le coste del Tirreno e della Liguria. EVOLUZIONE: all'inizio della prossima settimana l'alta pressione vivrà una crisi parziale che consentirà ad una saccatura di insinuarsi sulla Francia e di spingere la coda di un fronte freddo sul nord Italia, provocando qualche temporale sparso. Al suo seguito, tra mercoledì e giovedì, affluirà aria più fresca ed instabile anche sul resto del Paese provocando dell'instabilità, più accentuata al centro-sud. Da sabato 19 il ritorno dell'anticiclone chiuderà le porte alle piogge riportando stabilità ovunque. COMMENTO: stamane il quadro non è esaltante; vediamo le saccature poco propense a sfondare nel Mediterraneo e l'alta pressione che, con il minimo sforzo, ottiene il massimo risultato. Anche maggio insomma vacilla, ma confidiamo perlomeno nel fronte freddo atteso tra lunedì 14 e martedì 15. OGGI: bel tempo ovunque, salvo qualche addensamento lungo le coste tirreniche e liguri, poche nubi al pomeriggio sui monti. Temperature stazionarie o in leggera flessione nei valori massimi al nord e in Adriatico per la cessazione delle correnti di foehn. DOMANi: passaggi nuvolosi al nord in un contesto ancora parzialmente soleggiato, nel pomeriggio sviluppo di focolai temporaleschi sparsi su alto Piemonte, alta Lombardia, Trentino-Alto Adige, alto Veneto e Friuli Venezia Giulia, soprattutto lungo la fascia prealpina. Altrove ancora bel tempo salvo modeste velature o qualche addensamento cumuliforme sui monti. Temperature in lieve calo al nord nei valori massimi, ma in aumento su Emilia-Romgna e Marche per un rinforzo dei venti da WSW, stazionarie altrove. SABATO: ancora qualche rovescio pomeridiano sulle Alpi, altrove bel tempo con temperature gradevoli al mattino, un po' calde all'interno nel pomeriggio.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 06.52: A30 Caserta-Salerno

incendio

Fumo causa incendio nel tratto compreso tra Nocera Pagani (Km. 40) e Castel S. Giorgio (Km. 44,4)..…

h 06.40: A30 Caserta-Salerno

incendio

Incendio nel tratto compreso tra Nocera Pagani (Km. 40) e Castel S. Giorgio (Km. 44,4) in direzio..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum