Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'anticiclone è di nuovo tra noi: mitezza soprattutto in quota

L'anticiclone rimarrà presente sino a venerdì, da sabato consentirà infiltrazioni di aria fresca ed instabile lungo le regioni del medio Adriatico e sul meridione, che si rinnoveranno ad intermittenza sino agli ultimi giorni del mese, congiuntamente ad un graduale calo delle temperature, specie tra lunedì e martedì. Ancora tutta da giocare la "partita" del peggioramento generale dei primissimi giorni di novembre.

Prima pagina - 25 Ottobre 2017, ore 07.37

SITUAZIONE: l'alta pressione è tornata, ma sarebbe il caso di dire che non è mai andata via, stava solo sonnecchiando un po'. In questi giorni porterà aria molto mite in quota, con lo zero termico sulle Alpi occidentali ben oltre i 4000m, mentre da sabato comincerà a cedere lungo il suo bordo orientale.

EVOLUZIONE: da sabato aria più fresca ed instabile comincerà a coinvolgere medio Adriatico e meridione favorendo l'innesco di rovesci o di brevi temporali. L'instabilità si presenterà a tratti sino a lunedì e sarà accompagnata da un graduale calo termico.

CALO TERMICO: da domenica sera ma soprattutto per lunedì e martedì è previsto un deciso calo delle temperature lungo le regioni adriatiche, moderato anche sul resto del Paese, tale da determinare spruzzate di neve lungo la dorsale appenninica centro meridionale del versante adriatico, sulle zone alpine di confine e il raggiungimento di valori minimi prossimi allo zero nei fondovalle alpini ed appenninici.

PRIMI DI NOVEMBRE: ancora tutta da decifrare l'affondo freddo di origine artica in discesa verso sud entro giovedì 2 novembre. Al momento sembra possibile che raggiunga il centro Europa prima di essere deviato verso est dall'inserimento delle correnti atlantiche, meno fredde, ma sempre instabili e comunque in grado di scendere di latitudine sino a noi e di provocare le tanto attese precipitazioni autunnali. Dunque siamo ancora fiduciosi. Seguite gli aggiornamenti!

OGGI: al nord e al centro bel tempo salvo un modesto passaggio di nubi medio alte. Temperature in aumento in quota, meno marcato in pianura e sulle coste. Al sud nuvolaglia irregolare con residui rovesci sulle regioni joniche, specie in mare aperto e con tendenza a miglioramento. Ancora ventoso con mare molto mosso al mattino, poi vento e mare in attenuazione. Temperature stazionarie.

DOMANI: bel tempo ovunque, possibile ritorno di locali situazioni nebbiose sulle pianure del nord e nelle valli del centro. Temperature in ulteriore aumento in montagna, in lieve aumento al sud, stazionarie altrove.


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum