Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'anticiclone consegna un "freezer" alla Valpadana e alle valli del centro, altrove mitezza

Freddo umido, nebbia e anche gelo in Valpadana e nelle valli del centro: sono le conseguenze dell'anticiclone, che altrove invece regala molta mitezza. La figura di alta pressione tenderà lentamente ad indebolirsi a partire dal week-end, ma un guasto che possa definirsi tale non interverrà prima della metà della prossima.

Prima pagina - 11 Dicembre 2013, ore 07.33

VALPADANA AL GELO: come succede spesso in questi casi l'anticiclone riesce a portare l'inverno vero in Valpadana e in diverse valli del centro, quel freddo umido, la brina e la nebbia che fanno pensare a chissà quale contributo freddo dal Polo. In realtà è la classica situazione da inversione termica che concentra tutto il gelo negli strati bassi, consegnando alle coste una sorta di primavera e alle Alpi una relativa mitezza in quota. Difficile dunque per gli abitanti di queste zone credere ad una situazione invernale più fredda di questa, se non con severi afflussi freddi da est o nevicate importanti, per il resto d'Italia è ovviamente un'altra storia.

SITUAZIONE: l'alta pressione trionfa su gran parte del settore centro-occidentale del Continente e consegna tempo stabile al nostro Paese almeno sino a venerdì. Si esaurirà entro oggi l'azione dell'aria fredda sul basso Adriatico, uno spiffero dell'afflusso gelido che sta portando nevicate tra Turchia e Grecia, determinando la sospensione e il rinvio della partita di Champions che vedeva impegnata la Juventus ad Istanbul.

EVOLUZIONE: da venerdì l'anticiclone si indebolirà un po'. Ne conseguirà un modesto afflusso di aria umida al nord e sull'alto Tirreno, specie su Liguria ed alta Toscana ma con fenomeni davvero molto modesti, che non sono destinati ad estendersi. Semmai la nuvolosità limiterà la presenza della nebbia, facendo aumentare un po' le temperature.

PROSSIMA SETTIMANA: l'anticiclone andrà ulteriormente indebolendosi lungo il suo fianco occidentale e a tratti aria umida affluirà da sud ovest in direzione del settentrione e delle regioni tirreniche. E' possibile che nella seconda parte della settimana subentri un moderato peggioramento, sul quale però sarà necessario ritornare. In ogni caso solo per il periodo natalizio si prospetta una dinamicità atmosferica più accentuata, ma tutto da verificare.

OGGI: bel tempo ovunque, salvo residui addensamenti sul basso Adriatico, accompagnati da una moderata ventilazione da nord. Nebbia e freddo in Valpadana al mattino, ma anche in diverse valli della Toscana e dell'Umbria, in parziale dissolvimento con il passare delle ore e in ripresa dalla sera. Temperature quasi invariate, valori vicini allo zero anche di giorno nelle zone con presenza di nebbia. Clima più mite al di fuori della nebbia e specie lungo le coste.

DOMANI: bello ovunque, salvo nelle zone soggette a nebbia. Temperature quasi invariate. Qualche passaggio nuvoloso medio alto possibile.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.08: A14 Ancona-Pescara

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa ripristino incidente nel tratto compreso tra San Benedetto Del Tronto (Km..…

h 18.08: A13 Bologna-Padova

coda incidente

Code causa incidente nel tratto compreso tra Padova Zona Industriale-Interporto (Km. 112,4) e Allac..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum