Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'anticiclone cade per la prima volta: prime nubi in arrivo sui cieli italiani

Pochi però i fenomeni attesi quest'oggi, limitati a qualche occasionale breve rovescio sulle cime dell'Appennino centrale.

Prima pagina - 17 Giugno 2009, ore 07.39

AVVENNE IN QUESTI GIORNI: 16 Giugno 2005: a Caltanissetta cadono 82,4 mm di pioggia, a San Giovanni in Fiore (Sila) 99 mm. Il 17 Giugno 2004 a Randazzo (RG) cadono 171,4 mm di pioggia. SITUAZIONE: l'anticiclone nord-africano, non più opportunamente alimentato, tende ad allentare la morsa permettendo l'ingresso di una modesta perturbazione al centro-nord. Si tratterà solo di un passaggio nuvoloso senza particolari conseguenze, tuttavia il fronte avrà l'importante funzione di apripista per le vicende che seguiranno nel corso dei prossimi giorni. EVOLUZIONE: posta fuori gioco l'alta nord-africana, ecco in rispolvero l'anticiclone atlantico. La sua puntata verso le alte latitudini comporterà la controdiscesa di una robusta saccatura collegata al vortice polare e con asse disteso dalla regione scandinava all'Italia. Essa verrà introdotta da una seconda e più prestante perturbazione in arrivo venerdì al nord e sabato al centro, con temperature in deciso calo. Anche il sud risentirà della nuova massa d'aria ma non prima di domenica. CALDO: ha le ore contate. Le prime ad uscirne saranno le regioni settentrionali che, dopo il primo parziale ricambio d'aria già in atto, verranno raggiunte dall'aria atlantica nella giornata di venerdì. Inizialmente però non si escludono venti di Foehn (freschi) in val Padana. Il centro dovrà attendere sabato e il sud le prime ore di domenica. TEMPORALI: si presenteranno in maniera piuttosto organizzata nel pomeriggio e nella serata di venerdì al nord, localmente anche forti su Triveneto ed Emilia Romagna. Più sporadici ma ugualmente probabili su parte di Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo, Molise e zone interne del Lazio nella giornata di sabato. OGGI: inizialmente nubi irregolari al nord ma con tendenza a rasserenamenti su coste e pianure, ancora un po' di nubi sui monti. La nuvolaglia guadagnerà progressivamente il centro per poi correre sempre più disorganizzata verso il meridione. Non sono attesi fenomeni particolari. Ancora caldo ma con afa in calo al nord. Ventilazione in temporaneo rinforzo da nord-est al centro-nord. DOMANI: generali condizioni di bel tempo ovunque con solo modesta nuvolosità cumuliforme pomeridiana in montagna, più organizzata sulle Alpi settentrionali ove non si esclude qualche occasionale breve rovescio. Nuovamente caldo ovunque.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.53: SS309 Romea

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 3,819 km prima di Incrocio Chioggia (Km. 88,9) in direzione Incr..…

h 11.51: A9 Lainate-Chiasso

coda

Code nel tratto compreso tra Svincolo Di Como Monte Olimpino (Km. 39,4) e Chiasso-Dogana Di Brogeda..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum