Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'anticiclone africano mollerà la presa da domenica

Primo passaggio perturbato al nord tra domenica sera e lunedì, poi nuova piccola parentesi anticiclonica, in attesa di un più importante guasto, previsto per la seconda metà della prossima settimana, ma sempre con caratteristiche autunnali e dunque con quota neve elevata.

Prima pagina - 19 Novembre 2009, ore 08.03

COMMENTO la temporanea ripresa di vitalità del vortice polare si smorzerà gradualmente entro la fine del mese, consegnandoci un tempo più dinamico, meno mite, più piovoso, ma non certamente freddo. Per l'inverno ci sarà ancora da pazientare. SITUAZIONE L'anticiclone africano seguita a dominare la scena mediterranea imponendo una rotazione oraria delle correnti ai modesti corpi nuvolosi che risalgono dal nord Africa verso il Mediterraneo. Sull'Italia intanto continua ad affluire aria molto mite, per non dire calda al meridione, e le temperature rimangono sensibilmente superiori alla media del periodo. Al nord la presenza di strati nuvolosi bassi saldati a nebbia, impedisce ai valori termici di schizzare verso valori imbarazzanti per il periodo. EVOLUZIONE Una prima saccatura tenterà di scalfire il dominio anticiclonico già tra domenica e lunedì, determinando sul settentrione il transito di un moderato fronte freddo con precipitazioni sparse, nevose sino alle quote medie. In seguito l'anticiclone tornerà ad estendersi sull'Italia, ma con un cuneo meno convincente, e soprattutto supportato da aria meno calda a tutte le quote. LUNGO TERMINE Sembra ormai più che probabile lo smantellamento di tutta la struttura anticiclonica da parte di un vortice depressionario atlantico che, da sabato 28 in poi, finirà per infilarsi nel Mediterraneo provocando una fase di maltempo, ma ancora caratterizzata da temperature miti, causa il richiamo di correnti sciroccali. Seguite comunque tutti gli aggiornamenti. OGGI e DOMANI tempo spesso uggioso al nord, salvo schiarite su Alpi e Liguria, da poco nuvoloso a parzialmente nuvoloso o velato altrove per la risalita di banchi nuvolosi sfrangiati e medio-alti dal nord Africa. La nuvolosità si mostrerà più fastidiosa sulla Sardegna. Nebbie sparse notturne e mattutine sulle zone pianeggianti e localmente anche costiere del centro e sulla Puglia. Temperature sempre molto miti per il periodo, ancora un po' di caldo all'estremo sud e sulla Sardegna durante le ore pomeridiane.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 23.40: A55 Tangenziale Sud Di Torino

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Stupinigi (Km. 15,1) e Svincolo Debouche' (Km. 13,3) i..…

h 23.34: A55 Tangenziale Sud Di Torino

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Debouche' (Km. 13,3) e Svincolo Stupinigi (Km. 15,1) i..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum