Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'anticiclone africano mette il pilota automatico: dominerà almeno sino a venerdì 24!

Sole caldo (a tratti anche estremo) protagonisti almeno sino a venerdì 24. Ulteriormente ridimensionato il passaggio di temporali nel week-end sulle Alpi, così come appare piuttosto debole, sia pure confermato, il passaggio temporalesco rinfrescante del 25-26.

Prima pagina - 17 Luglio 2015, ore 07.44

SICCITA': comincia a farsi pesante sul settentrione, a causa soprattutto della mancanza di temporali sul settore alpino che riforniscano i fiumi. Notevole anche la sofferenza dei ghiacciai. Il Po è relativamente vicino ai valori di secca del 2003.

SITUAZIONE: l'anticiclone africano determina condizioni di tempo buono ma caratterizzato da condizioni di caldo talora estremo. Nella struttura anticiclonica riescono comunque a formarsi nuclei temporaleschi pomeridiani a carattere sparso sui rilievi.

EVOLUZIONE: un fronte temporalesco attraverserà il centro Europa durante il fine settimana con qualche risvolto anche sul nostro settore alpino, ma l'incidenza sul resto del nord risulterà praticamente nulla. Ecco un esempio di come l'anticiclone, giorno dopo giorno, sia riuscito a smontare una lieve rinfrescata nella quale il modello americano aveva creduto erroneamente per giorni.

PROSSIMA SETTIMANA: ancora anticiclone prevalente con sole e caldo ovunque, anche se non più estremo. Nel week-end 25-26 luglio possibile inserimento di una saccatura al nord con annessi forti temporali e calo marcato delle temperature, più moderato al centro e con pochi fenomeni. Da notare che anche questo guasto potrebbe risultare ridimensionato dai modelli nel corso dei prossimi giorni. Dunque non fateci troppo affidamento se aspettate un po' di fresco: la strada per conquistarlo potrebbe essere ancora lunga. 

OGGI: bel tempo ovunque in mattinata salvo velature di passaggio al nord, i resti di incudini temporalesche senescenti in via di dissipazione. Nel pomeriggio formazione di qualche nuovo temporale lungo le Alpi, segnatamente sul settore centro-orientale, possibili spunti temporaleschi anche sull'Appennino centrale, per il resto ancora soleggiato e molto caldo, con punte di 38-39°C.

DOMANI: qualche temporale pomeridiano o serale in più lungo le Alpi e modesti passaggi nuvolosi sui cieli del settentrione in un contesto però ancora abbastanza soleggiato e caldo, sole e molto caldo al centro-sud, salvo isolati temporali in Appennino nelle ore più calde. Temperature quasi stazionarie.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.43: A1 Firenze-Roma

controllo-velocita

Controllo velocità nel tratto compreso tra Incisa - Reggello (Km. 319,9) e Firenze Sud (Km. 300,9)..…

h 13.40: Roma Via Pio IX

incidente rallentamento

Incidente, traffico rallentato sulla Via Pio IX…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum