Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'alta pressione vuole riprendersi l'Italia almeno sino alla metà del mese

Non mancheranno però alcuni disturbi, specie sul basso Tirreno.

Prima pagina - 7 Ottobre 2017, ore 07.46

SITUAZIONE: dietro al fronte freddo che ha ormai attraversato quasi tutto il Paese e che ritroviamo con la sua coda sul Montenegro, la pressione tende gradualmente ad aumentare, ma un altro fronte bussa alla porta delle nostre regioni nord-orientali. La sua azione si limiterà a determinare annuvolamenti tra questo pomeriggio e domenica, con fenomeni limitati alle zone alpine di confine.

EVOLUZIONE: nonostante il graduale e costante rialzo della pressione, correnti leggermente instabili da nord-ovest determineranno annuvolamenti irregolari sino a martedì sul basso Tirreno e sul basso Adriatico, che potranno provocare piogge su Calabria tirrenica e nord Sicilia e più marginalmente sulle zone interne del sud. Altrove non si verificheranno fenomeni rilevanti, prevarranno le schiarite e le temperature torneranno gradualmente ad aumentare.

ALTA PRESSIONE: tra mercoledì e sabato l'alta pressione produrrà il suo massimo sforzo sulla Penisola, determinando quasi ovunque condizioni di bel tempo, con temperature anche di qualche grado superiori alla media, specie sul mare e sui monti; sulle zone pianeggianti potrà invece fare la sua comparsa qualche banco di nebbia notturno e mattutino.

CAMBIAMENTO: il primo segnale di cambiamento si nota da lunedì 16 con il possibile inserimento di una goccia fredda in quota tra nord e centro Italia e qualche risvolto piovoso possibile, ma ovviamente da verificare. In seguito non si scorgono ancora segnali di clamorosi cambiamenti barici.

OGGI:
 al nord cielo da sereno a velato nel corso della giornata, specie sul settore orientale. Al centro nubi residue sul medio Adriatico con qualche rovescio non escluso, ma con tendenza a miglioramento, bel tempo o cielo velato sulle regioni centrali tirreniche e la Sardegna, al sud nuvolosità irregolare con brevi rovesci ancora possibili a carattere sparso nel corso della mattinata. Tendenza a miglioramento dal pomeriggio. Ancora ventilato e fresco al centro e al sud, freddo risveglio al nord, più mite nel pomeriggio.

DOMANI: nuvolaglia innocua in transito su tutto il Paese in un contesto abbastanza o almeno in parte soleggiato. Nubi più dense su est Alpi, settori di confine, associate a deboli precipitazioni, nevose oltre i 1700m circa. Temperature in aumento.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum