Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L’alta pressione tira fuori gli artigli…

…e strappa altre parti d’Italia all’instabilità; ma ancora per oggi, sia i rilievi del centro-sud che molte zone del settentrione, specie il nord-ovest, resteranno sotto la minaccia dei temporali. Tempo migliore altrove, salvo innocui passaggi di nubi. Domani ulteriori passi verso la stabilità, salvo residui fenomeni su Alpi e sud Appennino. Caldo in lieve aumento al centro-sud.

Prima pagina - 28 Luglio 2008, ore 07.38

LIVE: dopo i temporali di ieri che hanno imperversato su molte aree del centro-sud, specie del versante tirrenico, ma anche su parte del nord, dove si sono attardati fino a poche ore fa su Ossola, Ticino e Carnia; stamane il meteo appare piuttosto tranquillo, eccetto nuvolosità irregolare e qualche debole fenomeno al nord-ovest e lungo l’Arco Alpino. Anche dal punto di vista termico la giornata si mostra prettamente estiva, con valori anche piuttosto elevati e di qualche grado sopra la media; come ad esempio su molte località della Sicilia, della Puglia e lungo le coste adriatiche fino a Trieste, dove si registrano ben 25°C. Relativamente più fresche le città più interne e quelle del versante tirrenico, dove nono si superano i 20°C. I 10°C della vetta del Monte Cimone la dicono tutta sul pieno regime estivo di questi ultimi giorni di Luglio. SITUAZIONE: Un’imponente struttura alto-pressoria sul nord Europa sta determinato caldo e temperature di oltre 10°C sopra la media su molte aree della Scandinavia; mentre una profonda depressione atlantica stazione ad ovest delle isole Britanniche, inviando di quando in quando qualche impulso perturbato verso ovest sud-ovest, capace di influenzare in qualche maniera anche il tempo sul nord Italia; ma il flusso della corrente a getto è ancora debole e l’opera di cambiamento è appena iniziata. EVOLUZIONE: Nei prossimi giorni la corrente a getto si rinforzerà e il suo flusso occidentale inviterà le depressioni atlantiche a spingersi sempre più verso est, verso il cuore dell’Europa, fino a demolire l’anticiclone scandinavo e a cambiare i connotati al meteo di tutto il continente. Ne approfitterà per guadagnare terreno e millibar anche la pressione sul Mediterraneo, sebbene la strada verso la stabilità completa sarà ancora piuttosto tortuosa, specie per il nord e in particolare l’arco alpino. Mentre il centro-sud beneficerà infatti di questa situazione dinamica, ma piuttosto sterile in termini di precipitazioni, il nord e la catena alpina saranno più volte interessati dagli influssi perturbati del fianco meridionali delle aree depressionarie centro-europee. Ne risulterà una maggiore esposizione all’instabilità pomeridiane, con frequenti occasioni per rovesci e temporali in montagna; ma senza escludere fenomeni isolati anche sulle pianure a nord del Po. OGGI: ancora fenomeni temporaleschi sparsi nel pomeriggio-sera, con particolare attenzione al nord-ovest, rilievi liguri e Alpi in particolare; ma anche su Dolomiti e rilievi del nord-est, sebbene più isolati. Focolai temporaleschi si potranno formare anche nelle zone interne del centro e del sud, dall’Umbria alla Calabria. Prevalenza di tempo buono, con cielo al più velato o poco nuvoloso, altrove. Temperature senza grandi variazioni e nel complesso intorno alla media. MARTEDI e MERCOLEDI: progressivo aumento della pressione a tutte le quote e attenuazione dell’instabilità al centro-sud, eccetto residue nubi pomeridiane e qualche isolato fenomeno sul sud Appennino. Ancora instabile lungo le Alpi e su molte aree a nord del Po, con occasionali acquzzoni e isolati temporali pomeridiani; maggiore coinvolgimento anche del nord-est. Lieve ma progressivo aumento delle temperature, specie al centro-sud e sulla Pianura Padana con caldo in intensificazione da domani. Ventilazione debole, con brezze a tratti tese lungo le coste.

Autore : Giuseppe Tito

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum