Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'alta pressione snobba l'Italia: ci aspetta altra instabilità

Il vortice freddo non esaurirà la sua azione e tornerà ad interagire con aria umida in arrivo da ovest, determinando già da domenica pomeriggio un nuovo peggioramento al nord, specie su Liguria ed Emilia-Romagna. Lunedi temporali al centro e martedì al sud con contemporaneo afflusso di aria più fresca dalla porta della Bora. Solo da venerdì 23 l'alta pressione potrebbe sfondare nuovamente da ovest ma...

Prima pagina - 17 Ottobre 2015, ore 08.06

COMMENTO: marcia indietro parziale del modello americano che ora torna a valorizzare l'azione del vortice freddo a ridosso delle Alpi e soprattutto mostra ancora l'anticiclone assumere posizioni poco consone sia ad una stabilizzazione importante sul territorio, sia ad una penetrazione delle correnti atlantiche, ma anche propenso ad offrire il fianco a nuove azioni antizonali. In altre parole la partita dell'ottobre è ancora aperta e in settimana tornerà aria fresca da nord-est un po' su tutto il Paese.

SITUAZIONE: il temporaneo allontanamento del vortice freddo sul centro Europa consente una fase di variabilità positiva sull'Italia limitato alla giornata odierna ma sempre con nuvolaglia in agguato e qualche locale fenomeno.

EVOLUZIONE: domenica una nuova depressione si formerà sul settentrione e un corpo nuvoloso determinerà piogge soprattutto tra Liguria ed Emilia-Romagna nel pomeriggio-sera e nella notte su lunedì. Sempre nella notte su lunedi si attiveranno temporali lungo le regioni centrali tirreniche.

PROSSIMA SETTIMANA: avvio temporalesco al centro, ancora piogge sul nord-est, poi il fronte freddo si muoverà alla conquista del sud, ma nel contempo si andrà ad approfondire una depressione sul meridione che richiamerà ulteriore aria fresca da nord-est e prolungherà la fase instabile al centro-sud almeno sino a venerdì 22; le temperature scenderanno sotto la media del periodo e sulle cime appenniniche potrà anche cadere un po' di neve.

ANTICICLONE: il modello segnala l'affermazione tra l'altro temporanea dell'anticiclone solo da sabato 23 a lunedi 25 ottobre, ma proprio l'azione depressionaria che vi abbiamo descritto potrebbe mettere in forse la sua performance. Seguite dunque tutti gli aggiornamenti.

OGGI: su tutte le regioni nuvolosità variabile, a tratti un po' più intenso lungo il medio-basso Tirreno, sul medio Adriatico e sul nord-est, ma con diversi momenti soleggiati. Locali ed isolate precipitazioni saranno possibili in queste prime ore in mare aperto lungo il medio Adriatico e nel pomeriggio tra medio-basso Tirreno e localmente sulle zone interne e montuose del centro-sud. Temperature massime in lieve aumento.

DOMANI: al nord sempre più nuvoloso e dal pomeriggio-sera piogge su Liguria ed Emilia-Romagna, nubi in aumento anche su Toscana, Marche, Umbria e Lazio, dove dalla serata saranno possibili alcuni rovesci o temporali; tempo migliore sulle rimanenti zone in un contesto però sempre un po' variabile. Temperature in calo nei valori massimi al nord.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.03: Roma Via Salaria

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra A90 e Tangenziale Est in direz..…

h 08.03: Roma Via di Torre Rossa

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Via Aurelia Antica e Piazza di V..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum