Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'alta pressione scandinava respinge gli attacchi perturbati ma non impedisce disturbi

I titoli di MeteoLive.it: -aria umida affluirà da est sul nord Italia tra oggi e venerdì -Una depressione influenza marginalmente le isole maggiori, instabilità anche su Molise e Puglia -Venerdì qualche temporale pomeridiano su Lazio e Appennino meridionale, bora più sostenuta al nord con annuvolamenti sulle montagne -Fine settimana leggermente incerto ma con prevalenza di sole -La prossima settimana inizierà con qualche temporale, poi aumento delle temperature.

Prima pagina - 4 Maggio 2006, ore 07.38

CHE SUCCEDE? L'anticiclone scandinavo invia un segnale di forza a mezza Europa puntando a proteggere anche gran parte dell'Italia dall'inserimento dei corpi nuvolosi atlantici. Alla periferia di questa figura stabile si trova però una depressione con sede tra Algeria e Tunisia: essa riesce a determinare parzialmente il tempo delle isole maggiori. La convergenza tra Scirocco e aria più fresca in arrivo dall'est europeo recherà instabilità su Molise e Puglia. EVOLUZIONE La depressione esaurirà i suoi effetti sul posto nel corso di venerdì. Un afflusso di aria più fresca da est in Valpadana e lungo il versante adriatico provocherà annuvolamenti irregolari a ridosso delle montagne di queste zone. Sull'Appennino laziale, abruzzese e meridionale potranno formarsi temporali locali in movimento verso la costa tirrenica. Nel fine settimana il tempo risulterà discreto con annuvolamenti al nord, specie sulla fascia montana e la pianura occidentale con locali piovaschi. Un lieve calo dei valori pressori potrà favorire qualche temporale pomeridiano lungo la dorsale appenninica. PROSSIMA SETTIMANA L'anticiclone scandinavo ritirerà il suo braccio stabilizzante dall'Italia e un certo calo dei geopotenziali in quota consentirà il passaggio di un debole fronte temporalesco tra lunedì e martedì. In seguito una lingua anticiclonica africana dovrebbe favorire un sensibile rialzo termico su tutto il versante occidentale del Paese con un po' di caldo. Sul medio-basso Adriatico e più in generale su gran parte del sud aria fresca dall'est europeo potrà ancora favorire annuvolamenti e qualche temporale. OGGI: Qualche pioggia possibile su Cagliaritano, Ogliastra, Trapanese e sud della Sicilia. Anuvolamenti anche su Molise e Puglia, dove sarà possibile qualche rovescio, altrove asciutto e in gran parte soleggiato con Bora e Grecale in Adriatico e sull'est della Valpadana che porterà alla formazione di nubi basse lungo le Prealpi, dapprima quelle venete e trentine, poi quelle lombarde, infine quelle piemontesi, dove in serata andrà arroccandosi la nuvolosità più importante. Forte Scirocco sul Canale di Sicilia. Temperature stazionarie. DOMANI: Instabilità su meridione, isole maggiori, Lazio ed Abruzzo con qualche spunto temporalesco, incerto ma asciutto sulle Marche e in Toscana, al nord annuvolamenti in montagna e fascia pedemontana, causa il rinforzo della Bora, con qualche piovasco o pioviggine sul Piemonte e zona laghi lombardi, per il resto asciutto, temperature in calo al nord.

Autore : ALESSIO GROSSO

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.23: A52 Tangenziale Nord Di Milano

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo SS36 Del Lago Di Como:..…

h 10.22: A24 Roma-Teramo

controllo-velocita

Controllo velocità nel tratto compreso tra Colledara-San Gabriele (Km. 136,3) e Barriera Di Teramo..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum