Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L’alta pressione sarà messa alle corde

Ancora due giornate di tempo nel complesso buono, a parte qualche temporaneo disturbo. Sabato arriva una perturbazione dall’Atlantico che entrerà nel Mediterraneo generando una depressione domenica, che ci terrà compagnia per qualche giorno. Attese piogge e temporali su buona parte dello Stivale.

Prima pagina - 11 Luglio 2002, ore 07.27

COSA E’ ACCAUTO E COSA STA ACCADENDO: come previsto, la perturbazione che ieri mattina era a ridosso delle Alpi occidentali ha dato i suoi massimi effetti a nord dell’arco alpino. In queste ultime ore la pressione è lievemente aumentata anche al nord favorendo un miglioramento quasi generalizzato delle condizioni del tempo. Qualche addensamento è tuttavia presente tra l’alta Lombardia e il Trentino Alto Adige. Anche su parte della Liguria, specie il settore centrale, un debole flusso da S nei bassi strati fa addensare nubi marittimo-costiere lungo la linea di costa. Su tutte le altre regioni il tempo è generalmente bello. COSA ACCADRA’: l’alta pressione sarà ancora in grado di garantire un tempo di stampo estivo su quasi tutte le regioni nella giornata odierna. Le nubi presenti sull’arco alpino centro-orientale potrebbero dare luogo a qualche sporadico e breve rovescio nelle ore pomeridiane. Permarrà anche una certa nuvolosità sulla Liguria, che dalla costa si potrebbe estendere all’entroterra e al basso Piemonte nel pomeriggio. Si tratterà, comunque, di annuvolamenti locali, alternati ad ampi spazi di sereno. Altrove poche le novità rispetto a ieri, con tanto sole e qualche annuvolamento lungo la dorsale appenninica nel pomeriggio. Domani sarà ancora una bella giornata quasi per tutti, ma dalla serata i primi temporali pre-frontali potrebbero fare la loro comparsa sul Piemonte, specie tra il torinese e l’astigiano. Sabato è atteso un autentico “ crollo” pressorio a tutta le quote sulla Francia, che consentirà l’ingresso di un sistema perturbato che determinerà un peggioramento sul nord-ovest già dalla mattinata. L’aria fredda a seguire entrerà direttamente nel Mediterraneo generando una depressione abbastanza profonda che condizionerà negativamente il tempo nella giornata di domenica al nord, sul Tirreno e sulla Sardegna, a suon di rovesci e temporali. I dettagli saranno spiegati in sede previsionale.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 12.56: Roma Piazzale della Stazione Tiburtina

allagamento blocco

Divieto di transito causa allagamento sulla Piazzale della Stazione Tiburtina in direzione Via de..…

h 12.53: A4 Venezia-Trieste

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento A28 Portogruaro-Pordenon..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum