Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'alta pressione respinge le perturbazioni, al nord qualche focolaio temporalesco isolato, ma si aspetta venerdì sera

Nuova offensiva del caldo, istigato dall'affondo di una saccatura sull'ovest del Continente. La coda del fronte ad essa associata riuscirà a coinvolgere il settentrione tra il pomeriggio e la serata di venerdì, recando dei temporali, in possibile movimento sabato verso le regioni centrali. Nel corso del fine settimana aria più fresca raggiungerà tutto il Paese, recando ancora un po' di instabilità sino a lunedì al centro-sud e in Adriatico, in seguito ancora bel tempo e caldo.

Prima pagina - 21 Luglio 2010, ore 07.45



SITUAZIONE: una saccatura si va portando sull'ovest del Continente favorendo una decisa accentuazione del caldo sul nostro Paese, indotta da correnti nord africane. Un fronte sfila sulla Francia, attivando isolati focolai temporaleschi prefrontali sul nord Italia, in attenuazione. L'apice del caldo dovrebbe toccarsi tra giovedì e le prime ore di venerdì.

EVOLUZIONE: venerdì un corpo nuvoloso in seno alla saccatura riuscirà comunque a muoversi verso levante, interessando in prevalenza l'Europa centrale, ma spingendo anche con la sua coda un grappolo temporalesco sul settentrione nella serata. Il nucleo temporalesco alimentato dall'inserimento di aria più fresca in quota, potrebbe muoversi alla volta delle regioni centrali nella giornata di sabato, per poi attenuarsi. Domenica aria ulteriormente fresca in quota raggiungerà la Penisola, attivando un po' di instabilità al centro-sud e sul nord-est, al nord-ovest tempo buono e secco.

LUNGO TERMINE: da martedì 27 nuova espansione dell'anticiclone delle Azzorre, non coadiuvato però da quello africano. Il caldo dovrebbe dunque mantenersi moderato. Altre infiltrazioni di aria fresca non si escludono sul finire della settimana.

OGGI: nuvolosità irregolare al mattino al nord con un temporale in movimento dal Novarese al Varesotto in graduale attenuazione. Per il resto prevalenza di sole. Al centro bel tempo, pochi cumuli pomeridiani in Appennino. Al sud qualche addensamento al mattino sul Gargano e isolati temporali sul basso Tirreno, a nord delle Eolie, in attenuazione, per il resto bel tempo, salvo formazione di cumuli pomeridini in Appennino. Temperature in aumento con punte over 35, molta afa e disagio nelle zone interne.

DOMANI: ancora qualche passaggio nuvoloso al nord, specie lungo le Alpi con isolati temporali, per il resto bel tempo e ancora caldo piuttosto "cattivo" con afa e disagio anche durante la notte, specie nelle aree urbane.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.09: A1 Roma-Napoli

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Pontecorvo (Km. 658,3) e Ceprano (Km. 643,3) in direzione Roma..…

h 13.08: Roma Via Cristoforo Colombo

incidente

Incidente sulla Via Aristide Leonori…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum