Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'alta pressione offrirà il fianco all'aria fredda nel week-end sull'Adriatico

Attesa una graduale diminuzione della temperatura da venerdì sull'Italia, segnatamente sulle regioni del versante adriatico. Non mancherà anche qualche spruzzata di neve sull'appennino marchigiano, abruzzese, molisano e lucano. In seguito nuovamente alta pressione ma con frequenti insidie dal nord Europa, in particolare nell'ultima fase del mese.

Prima pagina - 11 Gennaio 2005, ore 07.45

DA NOTARE UNA VOLTA DI PIU' L'alta pressione tra le Azzorre, il Mediterraneo e il nord Africa: la vera grande anomalia degli ultimi 18 anni, soprattutto in inverno, colpisce ancora. Un parziale cedimento nei prossimi giorni consentirà un afflusso di aria fredda diretto sui Balcani e in parte anche sulle nostre regioni. FREDDO: stamane -5 a L'Aquila e Bolzano. GENNAIO CHE TRASCORRE NOIOSO: la prima decade di gennaio non poteva essere più tranquilla sull'Italia, a parte l'insidia normalissima di qualche nebbia. SITUAZIONE: nonostante la situazione risulti anticiclonica alcuni annuvolamenti composti da nubi basse o dal sollevamento delle nebbie rendono le giornate a tratti uggiose su Liguria, Valpadana, Toscana, regioni adriatiche. Il sereno trionfa invece sulle Alpi. Le correnti si disporranno gradualmente da nord nei prossimi giorni favorendo la dissipazione ulteriore di nebbie e nuvolaglia. Nel contempo però giovedì transiterà un modesto corpo nuvoloso che sarà seguito da un afflusso di aria più fredda. EVOLUZIONE: nel fine settimana l'aria fredda investirà le regioni adriatiche, convergendo in un minimo sullo Jonio e provocando della modrata instabilità su medio Adriatico e gran parte del meridione. Altrove poche novità e tempo soleggiato grazie al vento da nord. Solo a lungo termine si scorge un nuovo tentativo delle correnti perturbate atlantiche di forzare il blocco dell'alta. PREVISIONI PER OGGI: bel tempo nelle Alpi salvo il passaggio di deboli velature, nubi basse su Liguria e pianura lombarda, sul resto del settentrione soleggiato ma con rischio di nebbia sulla pianura veneta e su quella emiliano-romagnola. Al centro nubi basse nelle vallate e, al mattino, anche lungo la fascia costiera, per il resto bel tempo, in particolare sull'Appennino. Al sud, nonostante qualche banco nuvoloso mattutino lungo le coste ed isolati banchi di nebbia, il tempo si presenterà soleggiato. Le temperature si manterranno stazionarie su valori leggermente superiori alla media del periodo, salvo nelle zone interessate da nebbia dove vi sarà freddo umido. mercoledì 12 gennaio: il tempo non subirà particolari variazioni, salvo una attenuazione delle nebbie e della nuvolosità sulla Liguria grazie ad una disposizione settentrionale delle correnti. Lieve calo termico sull'Adriatico e sulle Alpi orientali.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum