Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'Adriatico in attesa della neve: stasera cominciano Romagna, Marche ed Abruzzo, freddo in arrivo

Martedì rovesci sulle isole maggiori e sul medio-basso Tirreno. In serata peggiora ancora su Marche, Abruzzo con neve, rovesci in arrivo anche sulla Calabria. Mercoledì neve su medio Adriatico, in estensione verso Molise, Lucania e zone interne campane, ancora rovesci su isole, Calabria, con neve a quote collinari e localmente anche in pianura e sulla costa in Sardegna. Giovedì ancora neve da Rimini al Gargano. Da venerdì evoluzione incerta.

Prima pagina - 13 Dicembre 2010, ore 07.42


FREDDO: il freddo colpirà quasi tutto il Paese, pur risultando più intenso sulle zone alpine ed appenniniche. Non si tratterà comunque di un freddo eccezionale, giacchè le correnti proverranno da nord-est e non da est, e l'arco alpino schermerà in parte gli effetti più crudi della colata gelida.  Acme del freddo giovedì mattina.

NEVICATE: il primo impulso giungerà in serata sulla Romagna e poi coinvolgerà Marche ed Abruzzo con fiocchi a tratti sin sul litorale.
Martedì neve a quote collinari in Sardegna, sui 600m in Sicilia.
Nella notte su mercoledì e nelle ore successive arrivo di un secondo impulso con neve da Rimini a Pescara, poi rovesci di neve a quote sempre più basse tra Molise, Lucania, Campania interna, Calabria, Sardegna, in collina sulla Sicilia.
Giovedì neve lungo tutto l'Adriatico da Rimini alla Puglia, fenomeni in attenuazione altrove.


SITUAZIONE: un vortice freddo centrato sull'est europeo comincia ad influenzare il nostro Paese con le sue masse fredde in discesa da nord-est. In un simile contesto regioni adriatiche, isole e basso Tirreno, e più in generale il meridione, saranno interessate da forte instabilità, vento e rovesci anche nevosi. Altrove prevarrà il sole ma farà freddo.

EVOLUZIONE: venerdì una profonda depressione scenderà direttamente dal Polo verso il centro Europa ma il suo influsso sull'Italia risulta ancora incerto. Sembra comunque probabile il rapido passaggio di un impulso freddo con nevicate di breve durata su Valpadana centro-orientale sino in pianura e regioni tirreniche (neve in collina) con addolcimento rapido della temperatura.

FINE SETTIMANA: anche qui, con attendibilità bassa, sembra probabile una spruzzata di neve domenica sul nord-ovest sino in pianura, prima di una lunga fase mite, che andrebbe a caratterizzare anche parte delle vacanze natalizie. Del resto il "disgelo natalizio" sull'Italia e nella regione alpina in genere si verifica 3 anni su 4, dunque non ci sarebbe nulla di eclatante in questo. (Kappenberger, 1999) 

OGGI: su Venezia Giulia, regioni adriatiche e meridione cielo irregolarmente nuvoloso. Al sud non si esclude anche qualche piovasco o rovescio. Altrove tempo buono. Dalla sera rinforzo dei venti di Bora e Grecale con neve su Romagna, Marche ed Abruzzo a quote sempre più basse sino a raggiungere il litorale. Temperature in lieve diminuzione in giornata, sensibile dalla sera sul nord-est e il medio Adriatico.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 12.01: A24 Roma-Teramo

incidente

Incidente a Colledara-San Gabriele (Km. 136,3) in uscita in entrambe le direzioni dalle 11:57 del..…

h 11.55: A18 Messina-Catania

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Svincolo Taormina (Km. 35) in uscita in direzione Messina uscita co..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum