Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'acquazzone dietro l'angolo su Sicilia, Sardegna e meridione

Tempo migliore sul resto del Paese, pur con addensamenti stratiformi passeggeri. Mercoledì e giovedì bello quasi ovunque, venerdì nuova accentuazione dell'instabilità sulla Sicilia. Tra sabato pomeriggio e domenica mattina arrivo di rovesci di neve sui settori alpini di confine, nel pomeriggio acquazzoni su medio e basso Adriatico con rinforzo del vento da nord. Da lunedì 17 nuovo temporaneo rinforzo dell'alta pressione.

Prima pagina - 11 Marzo 2014, ore 07.57

ISOLE NEL MIRINO: resta attiva l'instabilità sulle isole e sul meridione, le più vicine ad un'area depressionaria che si sta approfondendo a tutte le quote sul nord Africa, all'altezza della Tunisia. La presenza di aria ancora fresca in quota attiverà dunque nuclei temporaleschi a carattere sparso durante le ore pomeridiane.

ALTA PRESSIONE: altrove l'alta pressione tenderà a rinforzare, garantendo tempo buono almeno sino a sabato e con temperature che guadagneranno alcuni gradi nei valori massimi, soprattutto tra mercoledì e venerdì. Il bel tempo entro mercoledì si estenderà anche al meridione e alle isole, ma venerdì sulla Sicilia si avrà una ricaduta temporalesca, specie nel sud dell'isola, a causa di un temporaneo rinvigorimento della depressione africana.

FRONTE FREDDO: tra sabato sera e domenica mattina un fronte freddo investirà il nord delle Alpi, coinvolgendo anche i nostri settori alpini di confini, riportando la neve sin verso gli 800-1000m. Domenica mattina il fronte scivolerà sui Balcani, ma sarà seguito da aria fredda che lambirà le nostre regioni adriatiche, portando dell'instabilità su Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, altrove si avrà solo un rinforzo del vento senza grosse conseguenze e con tempo ancora in prevalenza soleggiato. Anche sulle Alpi di confine entro domenica pomeriggio il tempo migliorerà.

PROSSIMA SETTIMANA: iniziali condizioni di bel tempo su tutti i settori grazie ad un temporaneo rinforzo dell'alta pressione, ma entro giovedì 20 un nuovo fronte freddo potrebbe raggiungere e valicare le Alpi, recando dell'instabilità, un calo delle temperature e un rinforzo del vento. Seguite gli aggiornamenti, dato che risulta ancora da decifrare l'esatta traiettoria della saccatura collegata all'impulso freddo.

OGGI: al sud e su Sardegna e Sicilia nuvolosità irregolare con schiarite ma anche locali rovesci, anche temporaleschi, più probabili e frequenti nel pomeriggio, con annesse isolate grandinate. Annuvolamenti residui anche su Abruzzo e basso Lazio con residui rovesci ma in miglioramento. Per il resto cielo velato o poco nuvoloso, con velature in attenuazione e passaggio a tempo soleggiato quasi ovunque nel corso della giornata. Temperature miti al centro-nord nelle ore pomeridiane, ancora un po' fresche ma in rialzo anche sulle altre regioni.

DOMANI: bel tempo quasi ovunque, salvo residui addensamenti all'estremo sud e sulla Sicilia, ma con fenomeni solo sporadici ed isolati. Temperature in aumento.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.11: A4 Torino-Milano

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Svincolo Chivasso (Km. 17,2) e Svincolo Novara Ovest (Km. 82,9)…

h 05.06: A5 Torino-Courmayeur

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Svincolo S. Giorgio Canavese (Km. 24,9) e Svincolo Quincinetto (Km...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum