Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Italia sotto le nubi, al nord a tratti autentiche secchiate d'acqua, rovesci in arrivo anche sulle centrali tirreniche, neve sulle Alpi

Due fronti si tamponano a ridosso della Penisola, il secondo introdurrà aria più fredda, foriera martedì di un abbassamento del limite delle nevicate sulle Alpi e in Appennino e di ulteriori rovesci sparsi. Mercoledì temporaneo miglioramento. Tra giovedì e venerdì nuovo peggioramento, sul Piemonte neve a quote basse, ma per l'inverno vero bisognerà probabilmente attendere metà dicembre.

Prima pagina - 30 Novembre 2009, ore 07.48

SITUAZIONE: l'Italia è coinvolta da una vasta saccatura che ospita due fronti perturbati distinti. Il secondo, più veloce, perchè sostenuto anche da aria più fredda, sta ormai tamponando il primo. Le precipitazioni, esaltate dall'orografia del territorio e sostenute dallo Scirocco, risultano a tratti intense al nord, ma i rovesci non tarderanno a manifestarsi anche sulle regioni centrali tirreniche e sulla Sardegna. NEVICATE: nella notte su martedì al nord l'inserimento di aria più fredda determinerà un calo del limite delle nevicate sin verso gli 800m sull'intero settore alpino e sull'Appennino ligure ed emiliano. Quota neve in calo anche sull'Appennino centrale. EVOLUZIONE: martedì ancora rovesci sparsi sull'Italia, ma con tendenza, entro sera, a miglioramento. Mercoledì pausa asciutta con temperature in generale flessione. Giovedì nuova saccatura in arrivo con perturbazione in arrivo e peggioramento dapprima al nord-ovest e sulle regioni tirreniche, poi anche sulle altre zone. La persistenza di aria moderatamente fredda potrà favorire sull'arco alpino nevicate sino alle basse quote (500m), specie ad ovest, e occasionalmente anche in pianura su ovest Piemonte. OGGI: maltempo al nord con pioggia, vento e neve sulle Alpi mediamente oltre i 1400-1500m, ma con limite anche prossimo ai 2000m sui settori prealpini orientali. A tratti pause asciutte. Nella seconda parte della giornata temporanea attenuazione dei fenomeni sul settore occidentale. Al centro rovesci anche temporaleschi sulla Sardegna, poi anche su Toscana, Lazio, Umbria, zone interne umbre ed abruzzesi, più asciutto verso le coste adriatiche. Al sud peggiora con rovesci su Campania, Calabria tirrenica, in serata anche nord Sicilia e poi anche sulle restanti zone. Temperature miti al centro-sud, appena più fresche al nord. DA NOTARE In serata arrivo di rovesci al nord-ovest per l'inserimento dell'aria fredda e calo del limite delle nevicate sugli 800m.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.28: A14 Pescara-Bari

coda

Code per 1 km nel tratto compreso tra Vasto Nord-Casalbordino (Km. 437,3) e Val Di Sangro (Km. 422)..…

h 16.28: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento Ramo Casalecchio (Km. 9) e Allacciamento A13 Bologn..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum