Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

INVERNO SCATENATO sull'ITALIA

OGGI residue nevicate sul nord-est, perturbato al sud, incerto con rovesci sul resto del Paese. MERCOLEDI forte maltempo con neve a bassa quota sulle regioni centrali e parte del sud. La fase finale di febbraio e l'inizio di marzo sarà ancora caratterizzato dal maltempo, freddo su gran parte della Penisola e nevicate a bassa quota, soprattutto al centro-nord.

Prima pagina - 22 Febbraio 2005, ore 07.46

FLASH: E' un Europa gelida quella di stamane con neve persino a Londra e -17°C a Mosca. In Italia si segnalano ancora nevicate intermittenti sul Triveneto, fiocchi a Bolzano e in alto Adige stamane; fenomeni nevosi più importanti sull'Appennino abruzzese e su quello campano, sono invece cessate le nevicate al nord-ovest, dove c'è nebbia in banchi. SITUAZIONE: lo spostamento dei massimi pressori a latitudini sempre più settentrionali favorisce condizioni di maltempo nell'area mediterranea con un vortice freddo in quota centrato tra Europa centrale e nord Italia e una depressione al suolo che abbraccia gran parte dell'Italia centro-settentrionale, sia pure in fase di graduale colmamento. EVOLUZIONE: un nuovo impulso perturbato attraverserà le regioni centrali e parte del meridione nella giornata di mercoledì provocando nevicate a quote molto basse. Esso sarà seguito da un ulteriore calo della temperatura, specie al nord. Il tempo rimarrà incerto sino a venerdì sera, quando si manifesterà un graduale e generale peggioramento per l'approssimarsi di una depressione mediterranea che, a partire da ovest, interesserà gran parte d'Italia, ma segnatamente il centro-nord tra sabato e domenica, provocando precipitazioni nevose a quote basse, probabilmente anche in pianura su parte del settentrione. Al centro-sud l'evento sarà accompagnato da un moderato rialzo delle temperature. ATTENZIONE: nevicate anche intense sono attese nella giornata di mercoledì sulla Toscana meridionale e sul Lazio oltre i 200-250m, così come sull'Umbria occidentale, moderate sulle restanti regioni centrali e la Sardegna sempre a quote molto basse (250-300m)! PREVISIONI PER OGGI: al nord-ovest banchi di nebbia, per il resto schiarite, nel pomeriggio possibili locali annuvolamenti con brevi rovesci nevosi possibili ovunque. Sul resto del nord nuvolosità ancora in parte compatta e brevi nevicate intermittenti ancora possibili. al centro instabile con qualche breve rovescio, nevoso nelle zone interne olrre i 300m ma localmente anche più in basso in Toscana, a tratti schiarite. al sud perturbato su Campania, Basilicata, Molise e nord Puglia con piogge e rovesci, nevicate oltre i 600-700m circa. Altrove nuvolosità irregolare, sprazzi di sole. I fenomeni però tenderanno ad interessare anche le rimanenti regioni nel corso della giornata, presentandosi nevosi oltre gli 800-900m. TEMPERATURE senza notevoli variazioni DOMANI: peggioramento sulle regioni centrali, specie su bassa Toscana, Lazio, Umbria, zone interne marchigiane, abruzzesi, Campania, Molise, nord Puglia con fenomeni anche intensi, nevosi a quote molto basse, difficilmente però sui litorali e nella zona di Roma. Al nord qualche nevicata sulla Romagna e forse in Appennino, per il resto incerto e freddo ma sostanzialmente asciutto. Sul resto del sud incerto con rovesci sparsi sulla Calabria e la Basilicata, nevosi oltre gli 800m. GIOVEDI: un po' di tregua per tutti ma sempre incerto, temperature in calo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.09: SS62 Della Cisa

problema sdrucciolevole

Fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra 23 m dopo Incrocio Passo Della Cisa (Km. 56,2) e..…

h 09.08: A14 Bologna-Ancona

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento A13 Bologna-Padova (Km. 14,4) e A..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum