Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Inverno pazzo! Che anomalie termiche e precipitative previste per il resto di dicembre e gennaio!

Impressionanti gli scarti termici previsti tra l'est e il resto del Continente, ma anche la paventata assenza quasi totale di precipitazioni per dicembre. A gennaio ancora mitezza per molte zone, valori termici in media su centro e sud Italia.

Prima pagina - 12 Dicembre 2016, ore 11.17

Un mese di DICEMBRE che stupisce per il NOAA in Europa. L'ente americano segnala temperature ben al di sopra della media su gran parte dell'Europa centro occidentale e più freddo della norma sull'est europeo, valori prossimi alla norma sull'Italia, grazie agli spifferi freddi dai quadranti orientali. Solo sulle Alpi sono previsti valori più alti della norma.

Più che le temperature miti, a stupire su gran parte dell'Europa centrale, occidentale e mediterranea, sarà la scarsità generale di precipitazioni prevista per gran parte del mese di dicembre, che per alcune località potrebbe corrispondere sul pluviometro anche a meno di 5mm di accumulo totale.

Sull'est europeo queste anomalie verranno limate dalla probabile frequenza delle precipitazioni nevose, che contribuiranno a rendere il clima severo, da vero grande inverno.

Il freddo infatti colpirà Turchia, Georgia, Russia meridionale, Siria, Iraq, Bulgaria, Romania ed Ucraina, ma anche Serbia, Kazakistan, Macedonia e Grecia. In Italia potrebbe arrivare almeno una piccola parte di questo freddo, sufficiente a mantenere le temperature nell'ambito della media stagionale.

In GENNAIO le precipitazioni dovrebbero tornare a farsi notare su gran parte del Continente, ma qui la previsione diventa piuttosto fallosa, dunque abbiamo preferito non mostrarvi questa mappa, preferendogli invece quella relativa alle anomalie termiche, che rimarranno sulle posizioni del dicembre, con gran parte dell'Europa centrale ed occidentale nella mitezza.

Farà ancora sufficientemente freddo sull'Italia, specie al centro e al sud, più miti i valori attesi sul nord del Paese; mentre l'inverno freddo insisterà sull'estremo est del Continente sino addirittura al Medio Oriente, anche se rispetto a dicembre, lo scostamento dai valori normali risulterà meno marcato.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.56: A27 Mestre-Belluno

incidente

Incidente a Barriera Di Venezia in direzione Belluno dalle 07:11 del 27 mag 2017 pesante…

h 07.37: A27 Mestre-Belluno

incidente

Incidente a Barriera Di Venezia in direzione Belluno dalle 07:11 del 27 mag 2017…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum