Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Inizio settimana all’insegna dei temporali

Oggi, lunedì 25 agosto, fenomeni soprattutto al centro-nord nel corso del pomeriggio e in serata. Al sud nubi in aumento sulla Sicilia e a seguire sui settori appenninici con locali precipitazioni. Domani, martedì 26 agosto, i fenomeni si trasferiranno al centro-sud, mentre al nord subentrerà un miglioramento. Temperature in calo ovunque.

Prima pagina - 25 Agosto 2003, ore 07.06

CRONACA: tra il pomeriggio e la serata di ieri diversi temporali hanno interessato alcune zone del nord Italia. Il nucleo temporalesco più intenso si è diretto dal Piemonte verso la Lombardia e il Veneto, generando precipitazioni in qualche caso intense. Solo sfiorata la Liguria, che ha avuto fenomeni solo nelle zone interne e nelle ore del pomeriggio. Anche sull’Appennino meridionale si sono sviluppati diversi focolai temporaleschi nel pomeriggio, che si sono dissolti con il calare del sole. SITUAZIONE: in prossimità della Costa Azzurra è presente una piccola circolazione depressionaria alle quote superiori, in movimento abbastanza veloce verso il nord Italia. Il nucleo temporalesco che ieri ha attraversato il settentrione indugia ancora sul settore nord-orientale, mentre la Sardegna è alle prese con un sistema nuvoloso afro-mediterraneo. EVOLUZIONE: il sistema nuvoloso ora in prossimità della Sardegna tenderà a spostarsi verso levante, interessando più direttamente la Sicilia nel pomeriggio, con qualche pioggia locale. Al nord e al centro si assisterà invece ad un netto aumento dell’attività temporalesca nelle ore del pomeriggio, per via dello spostamento verso levante del nucleo freddo presente ora sul sud della Francia. Nel corso della giornata di martedì 26 agosto la fenomenologia tenderà a spostarsi verso le regioni centro-meridionali, favorendo un miglioramento al nord. Mercoledì tempo discreto ovunque, ma con annuvolamenti al nord e all’estremo sud con qualche temporale. Giovedì e venerdì sarà probabile invece un peggioramento più organizzato ad iniziare dal nord Italia, ma di questo sarà meglio riparlarne. PREVISIONI PER LA GIORNATA ODIERNA, LUNEDI’ 25 AGOSTO: al nord qualche temporale al mattino sul nord-est, per il resto scarsa nuvolosità. Nel pomeriggio attività temporalesca in netta crescita, con precipitazioni soprattutto in prossimità dei rilievi, ma possibili un po’ ovunque. Non si escludono locali grandinate. Tra la tarda serata e la notte attenuazione dei fenomeni. Temperature in calo. Venti deboli, con rinforzi nelle situazioni temporalesche. Al centro nubi dense sulla Sardegna al mattino con qualche locale pioggia, ma con tendenza a miglioramento ad iniziare da ovest. Su tutte le altre regioni cielo inizialmente poco nuvoloso, ma con tendenza a peggioramento nel corso della giornata. Precipitazioni temporalesche saranno possibili nelle ore pomeridiane soprattutto in prossimità della dorsale appenninica. Non si escludono fenomeni localmente intensi. Temperature in calo dal pomeriggio. Venti moderati in prevalenza occidentali, con rinforzi nelle situazioni temporalesche. Al sud nubi in aumento sulla Sicilia già dalla mattinata con qualche pioggia locale sul settore occidentale. Su tutte le altre regioni ad iniziali condizioni di cielo sereno farà seguito un aumento della nuvolosità con possibili temporali soprattutto nell’entroterra campano, sul Molise e in serata anche sul nord della Puglia. Temperature in lieve calo. Venti moderati in prevalenza sud-occidentali. TENDENZA PER MARTEDI’ 26 AGOSTO: migliora al nord, tranne residui addensamenti sull’Emilia Romagna e sull’Appennino ligure. Nubi e possibili temporali al centro-sud, soprattutto sull’Abruzzo e sul Molise. Temperature in calo ovunque.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum