Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Inizio di settimana in parte piovoso al centro-nord

Lunedì nubi dense e piogge sparse al nord, su buona parte del centro e sulla Campania, ma con graduale miglioramento in giornata quasi ovunque; banchi nuvolosi alternati al sole nel meridione. Martedì ancora moderata instabilità sulle regioni tirreniche; giornata interlocutoria altrove, con nubi dense al mattino e maggiori schiarite nel pomeriggio. Mercoledì nuovo peggioramento in arrivo.

Prima pagina - 19 Ottobre 2003, ore 12.35

SITUAZIONE ATTUALE: Un centro depressionario a quote basse è ancora presente sul Tirreno meridionale, mentre sul resto della Penisola la pressione atmosferica per il momento rimane stazionaria, o risulta in lento aumento; tuttavia il piccolo ciclone appena descritto è ancora in grado di richiamare venti deboli e moderatamente umidi su Romagna, Marche ed Abruzzo, mentre su Campania, Calabria e Sicilia correnti relativamente miti ed ancora più umide continuano ad affluire da ovest. Il contrasto fra tali masse d'aria sta generando una copertura nuvolosa piuttosto compatta proprio sulle regioni adriatiche, la Campania e la Basilicata, dove sono state segnalate anche delle piogge. Qualche raffica di vento umido riesce a filtrare dall'Adriatico anche verso la Pianura Padana; ecco il motivo per cui il cielo è ancora coperto sull'Emilia ed il basso Veneto. Sulle rimanenti regioni il sole riesce a risplendere con maggiore costanza, anche se in alcune zone (come Alto Adige, Liguria di Levante, bassa Toscana e Nuorese) qualche banco nuvoloso più denso tende ancora a coprirlo. Nel corso della giornata di oggi le nubi andranno dissolvendosi sulla Lombardia ed il basso Veneto, così come su buona parte della Toscana e sulla Sardegna; la copertura nuvolosa diverrà più frastagliata anche sulla Romagna. Per quanto riguarda le altre zone non ci attendiamo particolari variazioni nello stato del tempo; tuttavia va segnalato un rapido peggioramento che si avrà in tarda serata su Alpi Piemontesi e Liguria di Ponente, preludio al peggioramento della giornata di domani. Ma entriamo nel dettaglio della previsione per i prossimi tre giorni: PREVISIONE FINO A MERCOLEDI' 22: Lunedì, 20 ottobre 2003 NORD: Al primo mattino molte nubi su tutte le regioni, con piogge sparse, a tratti diffuse; le precipitazioni risulteranno più scarse su Cuneese, Torinese e crinali di confine delle Alpi centrali. Neve oltre i 1500-1700 metri. Nel corso della giornata graduale miglioramento a partire da ovest, con piogge che in serata insisteranno solamente su Triestino ed Udinese; qualche breve ed isolato scroscio di pioggia anche sulla Riviera di Levante. Temperatura in aumento sulla Romagna e la pianura emiliana a ridosso dell'Appennino, in lieve calo sulle altre zone. Vento sostenuto su Genovese, Spezzino, Triestino ed in montagna. CENTRO: Su Sardegna occidentale, Toscana, Lazio ed Appennino tempo in rapido peggioramento, con acquazzoni sparsi ed isolati temporali; altrove cielo a tratti nuvoloso, ma con scarse precipitazioni. Dal pomeriggio lenta attenuazione delle piogge sull'Isola, ed in serata anche su buona parte delle regioni peninsulari, con qualche scroscio di pioggia che insisterà solamente sulle Alpi Apuane e sul Lazio centrale. Temperatura in aumento sulla fascia costiera adriatica. Vento moderato o forte. SUD: Sulla Campania tempo instabile, con possibili acquazzoni o temporali nel corso della giornata, specialmente sulla fascia costiera. Nubi minacciose di passaggio anche su Molise, Basilicata e Calabria tirrenica, ma con basso rischio di pioggia. Tempo discreto, con velature a tratti dense sul rimanente territorio. Temperatura stazionaria o in lieve calo. Vento in rinforzo, specialmente in montagna e nel Salento. Martedì, 21 ottobre 2003 NORD: Inizialmente ancora isolate piogge su Prealpi Lombarde, Trentino-Alto Adige e Friuli-Venezia-Giulia; radi fiocchi di neve su queste regioni oltre i 1700-2000 metri. Nuvolosità irregolare sulle altre zone, con copertura nuvolosa a tratti compatta, specialmente sulla Riviera di Levante. Nel pomeriggio squarci di sereno sempre più ampi sulla Liguria occidentale, la Pianura Padana ed i crinali alpini più elevati; ancora banchi nuvolosi minacciosi altrove. Temperatura in deciso calo sulle Alpi, in aumento nelle zone pianeggianti. Vento ancora forte sull'Appennino. CENTRO: Cielo a tratti nuvoloso su Sardegna occidentale, Toscana, Umbria occidentale e Lazio, soprattutto nelle zone interne; non si escludono brevi acquazzoni qua e là, specie nelle ore centrali della giornata a ridosso dei rilievi. Sulle rimanenti regioni cielo sereno, o al più velato. Temperatura stazionaria. Vento forte su Appennino, bassa Toscana, alto Lazio, ed a tratti anche su fascia costiera di Marche ed Abruzzo, ma in attenuaizone in serata. SUD: Giornata ancora a tratti instabile sulla Campania, con isolati acquazzoni sulla costa. Tempo discreto altrove. Temperatura in deciso aumento su Sicilia e Reggino. Vento forte sull'Appennino ed il Salento, in attenuazione verso sera. Mercoledì, 22 ottobre 2003 NORD: Nuovo graduale peggioramento con qualche pioggia, soprattutto su Riviera di Levante, Emilia-Romagna e basso Veneto. Temperatura stazionaria o in lieve calo. Vento moderato o forte. CENTRO: Rapido aumento della copertura nuvolosa, con piogge sparse e qualche temporale dal pomeriggio sulle regioni tirreniche e la Sardegna. Temperatura in aumento. Vento moderato o forte. SUD: Cielo nuvoloso su Campania e Molise, dove non si escludono brevi piogge nella seconda parte della giornata. Cielo velato altrove. Temperatura in moderato aumento. Vento forte. Tendenza successiva: Giovedì lento miglioramento al nord, con temperatura in calo; ancora piogge al centro, su Campania e Calabria. Velato con vento sostenuto sulle altre regioni (da confermare).

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.53: A1 Roma-Napoli

coda incidente

Code per 2 km causa incidente nel tratto compreso tra Ceprano (Km. 643,3) e Cassino (Km. 669,6)..…

h 09.52: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

rallentamento

Traffico rallentato causa viabilità esterna non riceve nel tratto compreso tra Firenze Scandicci (..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum