Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

In vista un peggioramento, con possibili nevicate al nord

Il lento avvicinamento di una perturbazione di origine atlantica farà calare la pressione sul Bacino del Mediterraneo tra lunedì e martedì. Al nord potrebbe arrivare un po' di neve anche in pianura.

Prima pagina - 23 Gennaio 2010, ore 08.09

LIVE: freddo questa mattina su gran parte dell'Italia, specie al nord. Dobbiaco segna -12°; Treviso e Vicenza -4°; Torino -3°. L'aria fredda dai quadranti nord-orientali addensa ancora nubi lungo il versante adriatico, ma al momento non vengono segnalate precipitazioni di rilievo. Sulle pianure del nord permane uno strato di nubi basse e nebbia che, specie sul basso Piemonte, sta determinando fenomeni di galaverna o nebbia congelante. La suddetta aria fredda si riversa poi sul settore centrale ligure, mandando sottozero le città di Genova e Savona. Le schiarite più ampie questa mattina le ritroviamo lungo il versante tirrenico e sulle Alpi. SITUAZIONE ED EVOLUZIONE: sull'Europa centro-orientale domina ancora una vasta zona di alta pressione con valori molto elevati al suo interno. Questa da giorni sta determinando temperature di gelo su parte del nostro Continente. Da ovest avanza una perturbazione ormai invecchiata. Nei prossimi giorni tuttavia questo sistema nuvoloso sarà rinvogorito da aria fredda in ingresso da nord sul Mediterraneo occidentale. Tra lunedì e martedì si formerà un minimo barico al centro del Mediterraneo. Questo darà origine ad una fase di maltempo sull'Italia tra le giornate di lunedì e mercoledì. NEVE AL NORD? Possibile! Lunedì qualche nevicata sarà probabile al nord-ovest. Martedì invece verrà coinvolto soprattutto il nord-est ed il settore settentrionale appenninico. La situazione, però, è suscettibile ancora di cambiamenti. Ecco comunque le previsioni per i prossimi giorni. OGGI: nubi sul versante adriatico ed al sud, ma con basso rischio di fenomeni. Nubi anche sulle pianure del nord, specie sul Piemonte, anche qui senza fenomeni. Per il resto ampie schiarite e addensamenti solo episodici. Piuttosto freddo ovunque, leggermente più mite solo il versante tirrenico e le Isole. DOMENICA: nuvolosità in aumento al nord e sulla Sardegna, con prime piogge sull'Isola. Nubi ancora lungo il versante adriatico, ma in attenuazione. Per il resto bel tempo. Ancora freddo al mattino su gran parte d'Italia, relativamente più mite al centro-sud e sulle Isole nel pomeriggio. LUNEDI qualche debole nevicata al settentrione, peggioramento più importante al centro con neve in Appennino, pur con limite in rialzo. LUNEDI SERA e MARTEDI neve sopratutto sull'Emilia e sulla fascia montana pedemontana del Triveneto, più sporadica sul nord-ovest, netto rialzo del limite della neve sull'Appennino centrale, piogge sparse al sud. Poi sino a mercoledì sera forte maltempo su est Sardegna.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum