Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

In serata giungerà sull'Italia una debole perturbazione

Provocherà alcune precipitazioni al nord e sul versante tirrenico; sul settentrione qualche fiocco di neve anche a quote basse. Domani sporadici fenomeni sull'Adriatico e al sud, migliora al nord e, gradualmente, anche sul Tirreno. Da sabato generale variabilità ma con fenomeni relegati alle zone alpine di confine ed, occasionalmente, al versante tirrenico. SENSIBILE rialzo delle temperature.

Prima pagina - 8 Gennaio 2004, ore 07.06

LIVE: questa mattina è l'Europa orientale a fare notizia con -22°C a Mosca, -19 a San Pietroburgo e Minsk e -17 ad Ankara, in Turchia. In Italia valori compresi tra i -5 di Bolzano e i 12 di Palermo. SITUAZIONE: una debole perturbazione raggiungerà in serata il nord Italia preceduta da correnti di Libeccio. Essa sarà seguita da una parziale rimonta anticiclonica che determinerà un vistoso rialzo delle temperature nel fine settimana ma non impedirà il passaggio di masse d'aria a tratti umide in arrivo da nord-ovest, che saranno in grado di portare precipitazioni intermittenti sulle zone alpine di confine con Svizzera e Francia; sporadicamente coinvolte anche le regioni tirreniche. La Pianura Padana e le regioni adriatiche resteranno in posizione riparata. DA NOTARE: il grande freddo presente sulla Russia non è destinato all'Europa centrale nè tantomeno all'Italia a causa del predominio costante di correnti atlantiche più miti. EVOLUZIONE SUCCESSIVA: fino a metà mese prevarranno sull'Italia correnti miti occidentali, in seguito una profonda depressione nord-europea spingerà gradualmente masse d'aria più fredde e perturbazioni in direzione del Mediterraneo e dunque del nostro Paese. PREVISIONI PER OGGI: NORD: in pianura nebbia alta saldata a stratocumuli, nuvoloso anche sulla Liguria, lungo le Alpi velato ma ancora in parte soleggiato con aumento della copertura nuvolosa nel pomeriggio. In ssrata deboli precipitazioni possibili a partire da ovest con un po' di neve sino a bassa quota su Valle d'Aosta, alto Piemonte, Appennino ligure, alta Lombardia, Canton Ticino, Trentino-Alto Adige, Cadore, Carnia, Appennino emiliano. Temperatura in temporanea diminuzione nei valori massimi. CENTRO: strati bassi in pianura e lungo le coste, qualche schiarita lungo l'Appennino, sulla Sardegna orientale e nelle zone interne. Nel pomeriggio ma soprattutto in serata possibili deboli piogge o pioviggini su Toscana, Lazio ed Umbria occidentale. Nella notte anche qualche spruzzatina di neve non esclusa sull'Appennino toscano ed umbro-marchigiano oltre i 1000 m. Temperature senza notevoli variazioni. SUD: nuvolosità bassa con qualche schiarita lungo il versante adriatico e jonico, oltre che sulla Sicilia, possibili deboli pioviggini nel corso della giornata su Campania e Calabria tirrenica. Yemperature senza grosse variazioni. DOMANI: al nord miglioramento ma ancora qualche nevicata sui crinali alpini di confine oltre i 1200 m. Al centro-sud al mattino nuvoloso con deboli piogge sparse, miglioramento a partire dalle regioni centrali dal pomeriggio. Temperature in aumento, sensibile sulla Liguria e sulla Sardegna.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum