Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

In serata arriverà l'ultimo TRENO INVERNALE carico di ARIA FREDDA

Attesi rovesci di neve fino a quote basse dapprima su Emilia-Romagna e basso Piemonte, poi su molte zone del centro-sud, segnatamente Marche, Abruzzo, basso Lazio e meridione. Il tempo migliorerà sin da sabato al nord, rimarrà ancora compromesso sino a domenica sera all'estremo sud. La prossima settimana grande incertezza con l'alta pressione decisa ad opporsi almeno in parte a nuovi affondi perturbati.

Prima pagina - 19 Marzo 2009, ore 07.28

SITUAZIONE: sta per scoccare l'ora del vortice freddo, segnalato peraltro dai modelli con diversi giorni di anticipo. In serata venti di Bora spazzeranno il Triveneto e l'Emilia-Romagna infilandosi sin nel cuore della Valpadana, il Grecale raggiungerà le regioni centrali andando ad approfondire una depressione al suolo e dando il via ad una fase di maltempo che colpirà soprattutto medio Adriatico e meridione con rovesci di neve sino a quote basse. EVOLUZIONE: al nord l'avvezione fredda terminerà già dalla mattinata di sabato, mentre al centro-sud vento, nubi e fenomeni seguiteranno ad imperversare anche domenica e addirittura sino a lunedì sul basso Adriatico. PROSSIMA SETTIMANA: la posizione parzialmente allungata dell'anticiclone delle Azzorre verso il centro del Continente non fa pensare a facili affondi delle saccature nord-atlantiche nell'area mediterranea. La nostra incertezza prognostica è la stessa espressa dai modelli stamane. Seguite gli aggiornamenti. In ogni caso sino a mercoledì 25 non dovrebbero realizzarsi nuove condizioni perturbate. NEVICATE: si verificheranno alcuni brevi rovesci di neve nelle prime ore di venerdì tra Emilia-Romagna e basso Piemonte ma poi la situazione qui tenderà rapidamente a migliorare, nubi e rovesci nevosi sino a quote prossime ai litorali si avranno venerdì e sabato su Marche, Abruzzo e Molise, qualche fiocco oltre i 200m possibile anche su Umbria, Reatino, Frusinate e Pontino e in media oltre i 300m su tutto il meridione, 500m in Sicilia e Sardegna. FREDDO: valori prossimi ai -7 o -8°C su Alpi ed Appennino centro-settentrionale si raggiungeranno a 1500m nel primo mattino di sabato, sulle Alpi orientali si avranno picchi di -10°C. Sulle zone di pianura i valori massimi venerdì e sabato non supereranno quasi ovunque i 10°C. OGGI: in mattinata sereno sul nord-ovest, irregolarmente nuvoloso su nord-est, centro-sud, dove saranno possibili i primi piovaschi o rovewsci. Nel pomeriggio ulteriore peggioramento al centro-sud con qualche pioggia o rovescio, specie su Lazio, Campania, Calabria e zone interne, al nord poco o parzialmente nuvoloso, sulle Alpi orientali spesso nuvoloso e lungo le creste di confine qualche fiocco di neve portato da nord, tendenza ad inserimento della Bora sulle Venezie. In serata rovesci su basso Veneto, Emilia-Romagna, rinforza la Bora con sfondamento anche in Valpadana e sulle regioni adriatiche sottoforma di Grecale, comparsa della neve sull'Appennino centrale sin verso i 1000m, temperature in calo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.02: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Sesto San Giovanni-Viale Zara..…

h 09.01: A8 Milano-Varese

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Di Legnano (Km. 16,3) e Svincolo Di Castellanza (Km. 17,..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum